rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

Gli occhiali insanguinati di John Lennon per il controllo delle armi negli Usa

Yoko Ono ha postato su Facebook l'immagine degli occhiali insanguinati del marito con un appello a irrigidire le leggi americane sul possesso delle armi

Gli occhiali insanguinati del marito e un appello a irrigidire le leggi americane sul possesso delle armi. Così Yoko Ono, in occasione del 44esimo anniversario del suo matrimonio con John Lennon è intervenuta su Twitter. L'80enne artista di origine giapponese, vedova del cantante scomparso 33 anni fa, ha voluto celebrare la ricorrenza sottolineando in questo modo il suo impegno pacifista e attivismo umanitario.

Yoko Ono ha postato l'immagine degli occhiali insanguinati del marito, ucciso all'età di 40 anni da Mark Chapman a New York l'8 dicembre 1980, accompagnando l'immagine con questa frase: "Più di 1.057.000 persone sono state uccise da armi da fuoco negli Stati Uniti da quando John Lennon fu colpito e ucciso l'8 dicembre del 1980. Insieme cerchiamo di riportare l'America ad essere la terra verde di pace".

Gallery

Fonte: Facebook →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli occhiali insanguinati di John Lennon per il controllo delle armi negli Usa

Today è in caricamento