Sabato, 25 Settembre 2021

Barack e Hillary, i due si odiano: "Non la sosterrà nella sua corsa alla Casa Bianca"

Come racconta Paolo Mastrolilli sulla Stampa, Obama non sosterrà Hillary Clinton nella sua corsa alla Casa Bianca tra due anni. Tra i due non corre buon sangue, per usare un eufemismo

Altro che "proficua e leale collaborazione", "stima reciproca" e via dicendo con tutti i luoghi comuni della cara vecchia politica. Come racconta Paolo Mastrolilli sulla Stampa, Obama non sosterrà Hillary Clinton nella sua corsa alla Casa Bianca tra due anni. Tra i due non corre buon sangue, per usare un eufemismo.

In un libro («Blood Feud» di Ed Klein) sono raccontati gli odii e le gelosie fra i due. Klein non è l'ultimo arrivato, bensì l'ex capo degli Esteri di «Newsweek» e direttore del «New York Times Magazine»: è suo il racconto del rapporto fra le due famiglie dominanti del Partito democratico. L'origine dei dissapori tra Obama e Clinton va ricercata nelle primarie del 2008, quando nacque il "mito" di Obama e la sua corsa verso Washington divenne inarrestabile.

All'epoca infatti Barack aveva accusato quasi apertamente Bill Clinton di essere razzista.

«Odio Obama – avrebbe confidato l’ex presidente ad un amico – più di qualunque uomo che abbia mai incontrato. Più di qualunque uomo che abbia mai vissuto». La famiglia del suo successore ricambiava questi sentimenti, al punto che la First Lady Michelle teneva alla Casa Bianca vere sessioni di pettegolezzo contro Hillary, che lei e la sua amica Valerie Jarrett chiamavano «Hildebeest», come gli gnu che corrono sulle radure del parco Serengeti in Tanzania.  

Poi le acque si calmarono, perché i Clinton si erano convinti che Obama avrebbe sostenuto Hillary nella sua corsa alla Casa Bianca. Piccolo problema: il presidente non ne ha alcuna intenzione, e l'unico sforzo che metterà in campo è quello per aiutare Michelle per una sua eventuale candidatura per un seggo al Senato.

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barack e Hillary, i due si odiano: "Non la sosterrà nella sua corsa alla Casa Bianca"

Today è in caricamento