rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Buongiorno Today

Buongiorno Today | Bersani torna da Renzi e Maradona torna a Napoli

Le notizie di venerdì 1 febbraio 2013

Un tweet allle dieci di sera scatena il panico nella Garfagnana ancora preoccupata per il sisma di una settimana fa: tutti in strada. In tanti scommettono: dopo le elezioni Berlusconi tornerà a essere "montiano". Bersani, che vede il centrodestra avvicinarsi nei sondaggi, spera nell'effetto Renzi: oggi comizio a due a Firenze. Diego Armando Maradona ha definitivamente vinto la sua battaglia con il fisco italiano, che pretendeva circa 40 milioni di euro: può tornare in Italia. Spagnoli in piazza a Madrid contro il partito di governo dopo le nuove rivelazioni sulla contabilità segreta dei popolari. Forte esplosione nel grattacielo quartier generale della compagnia petrolifera Pemex, nel centro di Città del Messico: 25 morti. Buongiorno, le notizie di venerdì 1 febbraio 2013.

Prima Pagina 1 febbraio 2013

protez-2TERREMOTO, UN TWEET SCATENA IL PANICO
Un cinguettio e si scatena il panico. Sono le 10:19 di sera quando il Comune di Castelnuovo Garfagnana scrive sul suo profilo Twitter: "A seguito della comunicazione pervenuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri si consiglia di uscire di casa e rimanere all'aperto". È un attimo e tra la popolazione della zona colpita dal terremoto si scatena la paura, che era già tanta dopo l'ultima scossa nella notte tra mercoledì e giovedì e dopo il sisma di magnitudo 4.8 del 25 gennaio che ha colpito tutto il centro Nord. Dal responsabile della protezione civile di Castelnuovo di Garfagnana Vincenzo Suffredini arriva poi una precisazione a Sky Tg24: "In realtà la comunicazione quello della presidenza del Consiglio non è un vero e proprio allarme. Ma un consiglio" Link: Corriere

BERLUSCONI TORNERA' MONTIANO
silvio berlusconi-2Le persone che il carattere del Cavaliere lo conoscono meglio avvertono: oggi Silvio è in campagna elettorale e fa a botte con Mario Monti – dicono – ma domani? "Dai piani alti, anzi altissimi, di Mediaset scende giù sino al Foglio una voce moderata, è la voce dei consigli più assennati, quella della temperanza". Se Bersani vincerà di un'incollatura, come credono nel Pdl, dopo le elezioni sarebbe automatico: larghe intese con obiettivi limitati, oppure nuove elezioni, subito, con una novità di rilievo: stavolta il centrodestra cercherà di allearsi con Monti. “Fare in altro modo sarebbe decisamente sciocco”, dice il senatore Andrea Augello. Questo è – come si dice – il “mood” nell’ambiente. Rimane vero che attribuire una strategia al Cavaliere incostante è pressoché impossibile. Link: Il Foglio

bersani renzi-8BERSANI CALA L'ASSO: COMIZIO SHOW CON RENZI
"L’interesse della ditta, probabilmente. O la convergenza di interessi fra chi sa di giocarsi la carriera politica nei prossimi 24 giorni e chi, invece, vorrebbe fare la stessa cosa ma un po’ più in là nel tempo. Fatto sta che oggi alle 18, il leader del Pd Pierluigi Bersani e il rottamatore Matteo Renzi saranno i protagonisti di un comizio a due dal sapore insolito. L’uno accanto all’altro sullo stesso palco, quello dell’Obi Hall sul lungarno fiorentino, in una manifestazione elettorale che vorrebbe essere la rappresentazione plastica di un Pd che, dopo la stagione degli scontri e dei veleni (finita 60 a 40 per il segretario), ha ritrovato un’unita interna solida e che, per questo, si avvia a chiedere con convinzione il voto agli italiani per tornare al governo del Paese. Una realtà politica o solo uno spot elettorale? Chissà. Certo è che questo two man show in qualche modo era atteso. Lo era da quando il 4 gennaio scorso, in un ristorante romano, i due siglarono una sorta di armistizio dopo la guerra delle Primarie" Link: La Nazione

MARADONA HA SCONFITTO IL FISCO ITALIANO
maradona-2-2Diego Armando Maradona ha definitivamente vinto la sua battaglia con il fisco italiano, che pretendeva circa 40 milioni di euro, e "ora può tornare in Italia da uomo libero". Lo ha riferito l’avvocato Angelo Pisani che ha assistito l’ex “pibe de oro” insieme all’avvocato Angelo Scala. La Commissione Tributaria Centrale, ha riferito il legale, ha confermato la nullità, anche per Maradona, degli accertamenti fiscali eseguiti sul finire degli anni ’80 a carico della Società Sportiva Calcio Napoli e di suoi tesserati stranieri - oltre al fuoriclasse argentino, anche i brasiliani Careca e Alemao - per compensi pagati a società estere per lo sfruttamento dei diritti di immagine. La Commissione Tributaria ha, inoltre, evidenziato l’estinzione per condono dei giudizi fiscali a carico del Napoli e, di conseguenza, a carico di Maradona e dei due brasiliani in maglia azzurra in quegli anni. "Maradona - ha detto l’avvocato Pisani - è finalmente libero dall’incubo del fisco" Link: La Stampa

rajoy-2SPAGNA, SCANDALO FONDI NERI: SPUNTA IL NOME DI RAJOY
Spagnoli in piazza a Madrid contro il partito di governo dopo le nuove rivelazioni sulla contabilità segreta dei popolari. Molto più vasta la rosa dei dirigenti che avrebbero beneficiato di donazioni non dichiarate al fisco. All’indice anche la segretaria, Maria Dolores de Cospedal, accusata di aver cercato di bloccare l’inchiesta per anni: “Il partito smentisce categoricamente il contenuto di questi presunti documenti che sono stati pubblicati. Stamattina, come è logico, ho parlato con il Primo Ministro, e l’ho trovato molto tranquillo”. Stando a El Pais, nei conti in nero redatti a mano da due tesorieri ci sarebbero molti vertici del partito e lo stesso premier Mariano Rajoy, che avrebbe ricevuto 25 mila euro l’anno. L’opposizione chiede elezioni anticipate e chiarezza immediata. Link: Euronews

MESSICO, ESPLOSIONE NEL GRATTACIELO: 25 MORTI
mex-2Forte esplosione nel quartier generale della compagnia petrolifera Pemex, nel centro di Città del Messico. Il bilancio provvisorio sta profilandosi come quello di una strage: i morti sarebbero 25 (tra cui 17 donne e 8 uomini) e 101 i feriti Secondo fonti locali la deflagrazione è avvenuta nella torre "B2" , l'edificio che ospita gli uffici della compagnia alto 214 metri. Evacuati i 52 piani del grattacielo che è stato seriamente danneggiato. Ancora ignote le cause dell'incidente. La compagnia petrolifera avrebbe denunciato problemi di natura elettrica all'edificio poco prima dell'esplosione. Le autorità hanno escluso l'ipotesi del sabotaggio e secondo alcuni esperti potrebbe invece essersi trattato di una fuga di gas. Link: Tg Com

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buongiorno Today | Bersani torna da Renzi e Maradona torna a Napoli

Today è in caricamento