rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Buongiorno Today

Buongiorno Today | Abolito il reato di clandestinità. Marine Le Pen "spaventa" l'Europa

Le notizie e le prime pagine di oggi

Primo passo per l'abolizione del reato di immigrazione clandestina. Comincia con la conta delle firme la sfida delle primarie del Pd, 200 parlamentari con Renzi. Il rientro del deficit 2013 sotto la soglia del 3% costa 1,6 mld: via alla vendita di immobili di proprietà del Demanio e alla riduzione delle spese dei ministeri. Il primo ministro libico Ali Zeidan è stato rapito all’alba da uomini armati e portato in un luogo sconosciuto.  Ieri, per la prima volta, un sondaggio ha attribuito al Front National di madame Le Pen il primo posto nelle intenzioni di voto dei francesi per le Europee dell’anno prossimo. Il dipartimento di Stato Usa ha annunciato che gli Stati Uniti sospenderanno gli aiuti militari e altre misure di sostegno all'economia dell'Egitto. Buongiorno, le notizie e le prime pagine di oggi, giovedì 10 ottobre 2013.

Prima Pagina 10 ottobre 2013

lampedusa migranti-3ABOLITO IL REATO DI CLANDESTINITA'
Primo via libera in Commissione giustizia del Senato all'abolizione del reato di immigrazione clandestina. L'emendamento, presentato da due senatori del Movimento 5 Stelle (Maurizio Buccarella e Andrea Cioffi), è passato con il parere favorevole del governo e con i voti di Pd e Sel. Lo ha annunciato il sottosegretario alla giustizia, Cosimo Maria Ferri. La norma riguarda la delega sulla messa alla prova, ma interviene solo sulla parte relativa al reato di ingresso e soggiorno clandestino, introdotto dalla legge 94 del 2009 in materia di pubblica sicurezza, a modifica della legge 286 del 1998, la cosiddetta Bossi-Fini. I 5Stelle precisano che rimangono in piedi tutti i procedimenti per l'espulsione e tutte le altre fattispecie di reato compresi dalla Bossi-Fini. Link: Repubblica

PD, 200 PARLAMENTARI CON RENZI
matteo-renzi-4Moduli sparsi sui divanetti nel "corridoio dei fumatori" a Montecitorio e nel salone di Palazzo Madama,  per Matteo Renzi. Sms che danno appuntamento a oggi e indicano l'indirizzo mail del comitato organizzatore, per Gianni Cuperlo. Comincia con la conta delle firme la sfida delle primarie del Pd. Non si tratta delle firme necessarie per presentare le candidature a segretario (1.500-2000 in almeno cinque regioni oppure di 100 componenti della Direzione) entro le 20 di domani: quelle già le hanno sia Renzi che Cuperlo. Pronto pure Pippo Civati e Gianni Pittella, che posta su Twitter una foto dei moduli compilati. La conta a colpi di firme di parlamentari dà il peso politico dei candidati. Il sindaco "rottamatore" ha superato in poche ore quota 200, e oggi continua. Link: Repubblica

saccomanni-6DEFICIT, VENDITE DI IMMOBILI E TAGLI AI MINISTERI
Il rientro del deficit 2013 sotto la soglia del 3% costa 1,6 mld e «la copertura di questo importo con due modalità: la vendita di immobili di proprietà del Demanio - per 500 milioni - e la riduzione delle spese dei ministeri e dei trasferimenti degli enti locali per 1,1 miliardi». Questo quanto comunicato dil ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni nella conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il varo della manovra correttiva dei conti pubblici, la cosiddetta «manovrina». Nessun riferimento nel decreto approvato dal governo ai rincari sulla benzina di cui si era ipotizzato e che aveva creato un piccolo «giallo» attorno alla «manovrina». Link: Corriere

LIBIA, RAPITO IL PRIMO MINISTRO
zeidan_rapito-ktAF-U1020726183771OUE-330x185@LaStampa.it-2Il primo ministro libico Ali Zeidan è stato rapito all’alba da uomini armati e portato in un luogo sconosciuto. «Il capo del governo di transizione, Ali Zeidan, è stato portato in una destinazione sconosciuta per ragioni sconosciute da un gruppo» di uomini che si ritiene siano ex ribelli, ha annunciato il governo in una breve dichiarazione sul suo sito Internet, confermando le anticipazioni di due tv satellitari arabe, Sky News Arabia e Al Arabiya. La notizia era stata confermata anche dall’inviato della Cnn a Tripoli, che mercoledì sera, poche ore prima del sequestro, ha incontrato Zeidan nello stesso albergo di Tripoli in cui è stato prelevato, il Corinthia : «Stava bene e non sembrava preoccupato», ha raccontato. Le circostanze del rapimento non sono ancora chiare Link: Corriere

marine_lepen-2MARINE LE PEN "SPAVENTA" L'EUROPA
"L’ondata blu Marine - scrive La Stampa - è sempre più alta. E ormai rischia di travolgere il sistema politico francese. Ieri, per la prima volta, un sondaggio ha attribuito al Front National di madame Le Pen il primo posto nelle intenzioni di voto dei francesi per le Europee dell’anno prossimo. Il Fn sarebbe al 24%, l’Ump postsarkozysta al 22 e il Ps di François Hollande a un misero 19. È il secondo campanello d’allarme in tre giorni. Domenica, al primo turno delle cantonali a Brignoles, dalle parti di Nizza, il candidato del Front ha stracciato tutti arrivando a un impressionante 40,4%, il doppio dell’Ump e il triplo di quello della gauche" Link: La Stampa

USA, STOP AIUTI UMANITARI ALL'EGITTO
egitto-4-13Il dipartimento di Stato Usa ha annunciato che gli Stati Uniti sospenderanno gli aiuti militari e altre misure di sostegno all'economia dell'Egitto. Fonti del Congresso hanno aggiunto che sono stati sospesi anche il trasferimento di aiuti economici per 260 milioni di dollari e le garanzie ad un prestito per altri 300 milioni. In totale Washington forniva al Cairo circa 1,5 miliardi di dollari di aiuti. Tra le misure adottate anche il blocco della consegna di nuovi caccia-bombardieri F-16, elicotteri d'attacco Apache e carri armati M1-Abrahams. Gli Stati Uniti continueranno invece a fornire assistenza nei campi della sanità, dell'insegnamento e del settore privato. Confermati anche i fondi per la lotta al terrorismo, la sicurezza dei confini e in particolare della penisola del Sinai. Link: Il Foglio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buongiorno Today | Abolito il reato di clandestinità. Marine Le Pen "spaventa" l'Europa

Today è in caricamento