rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Buongiorno Today

Buongiorno Today | Rimpasto di governo, via Saccomanni e Cancellieri?

Le notizie e le prime pagine di oggi

Sarà a Roma il prossimo vertice europeo sulla disoccupazione giovanile. A gennaio rimpasto nel governo Letta, via Cancellieri e Saccomanni? Il Pdl si prepara alla resa dei conti di sabato prossimo. Marcia indietro del Pd sulla privatizzazione delle spiagge. Sulle unioni di fatto la politica è immobile, i notai organizzano una giornata "di provocazione". Il mercato avrà sempre più un "ruolo decisivo" nell'economia cinese, lo ha deciso il partito comunista. Buongiorno, le notizie e le prime pagine di oggi, mercoledì 13 novembre 2013.

Prima Pagina 13 novembre 2013

disoccupazione-giovanile-2DISOCCUPAZIONE GIOVANILE, VERTICE UE A ROMA
Dopo Berlino e Parigi il prossimo vertice europeo sulla disoccupazione giovanile si terrà a Roma nei primi sei mesi del prossimo anno. Ad annunciarlo, al termine della Conferenza sulla disoccupazione giovanile che si è tenuta oggi a Parigi e che segue quella di Berlino dello scorso 2 luglio, è stato il presidente del consiglio Enrico Letta. «È una prova di fiducia e una grande occasione per l’Italia che dobbiamo sfruttare al massimo». Il tema, che è stato una delle priorità europee del presidente del consiglio italiano fin dal consiglio europeo di giugno quando riuscì ad imporlo all’attenzione comunitaria, sarà dunque affrontato in un terzo appuntamento visto che accomuna non solo i giovani del sud ma anche quelli del nord Europa. «La disoccupazione dei giovani è il grande incubo che ci portiamo dietro da questa crisi» ha spiegato il premier uscendo dalla Conferenza di Parigi a cui hanno partecipato 24 capi di stato e di governo Link: Europa

A GENNAIO RIMPASTO DI GOVERNO
enrico-letta-nuovo-premier-2I primi sei mesi del governo Letta sono stati di rodaggio. Con la maggioranza sempre in bilico per la minaccia dei falchi Pdl di portare il partito fuori dalle larghe intese. Per il 2014 e per guidare con successo (o almeno con dignità) il semestre italiano di presidenza Ue. Probabile un cosiddetto "rimpasto". Due nomi spiccano tra tutti. Il primo è quello di Annamaria Cancellieri, che ha opportunemente scelto questi giorni per un piccolo intervento al braccio sul quale cadde la scorsa estate e che le dava tuttora dolori. Ma la lontananza dai riflettori è solo una tregua nel caos seguito alla figuraccia fatta dal ministro della Giustizia nel caso Ligresti. Sono in molti a giurare che tra la fine dell'anno e l'inizio del 2014 sarà lo stesso ministro a togliere il disturbo. Il secondo nome sulla graticola è quello di Fabrizio Saccomanni. Il ministro dell'Economia è più volte stato smentito e contraddetto dallo stesso Letta. Link: Libero

angelino_alfano-2BATTAGLIA FINALE NEL PDL
Si complica la vicenda intera del Pdl, mentre si avvicina la scadenza del Consiglio Nazionale previsto per sabato. Il momento della conta, in preparazione del quale è tutto un gran darsi da fare per raccogliere firme e consensi. Passano i giorni, ed il clima non si svelenisce. Al contrario: ora è in forse addiritura la stessa partecipazione delle colombe filogovernative alla riunione.  "Nelle ultime ore c’è stata la radicalizzazione dello scontro da parte di fuochisti, lealisti e falchi, per cui sembra che vengano meno le condizioni per un dibattito sereno" dice Fabrizio Cicchitto. Link: La Stampa

SPIAGGE AI PRIVATI, STOP DEL PD
spiaggia_vuota-2Marcia indietro del Pd sulla privatizzazione delle spiagge. Dopo le polemiche dei giorni scorsi, l’emendamento alla legge di stabilità che prevedeva la privatizzazione delle spiagge, presentato dalla senatrice del Pd Manuela Granaiola è stato ritirato. A comunicarlo è l’ufficio stampa del gruppo del Pd al Senato. «Ho deciso di ritirare l’emendamento da me presentato che peraltro non conteneva alcuna di volontà di privatizzare quell’incommensurabile tesoro nazionale costituito dalle spiagge italiane - spiega la senatrice del Pd Manuela Granaiola in una nota - per evitare fraintendimenti o, peggio, una strumentalizzazione di un serio tentativo di soluzione di un problema che va avanti da troppi anni». Link: Corriere

matrimonio-gay-2COPPIE DI FATTO, L'AFFONDO DEI NOTAI
Anche i notai, nel loro piccolo, si irritano. Di fronte a una politica assolutamente incapace di venire a capo di questioni importanti, come il regime delle unioni di fatto, e visto che di una nuova legge su questo fronte non se ne vede traccia, il consiglio nazionale del notariato ha deciso un’iniziativa eclatante: il 30 novembre, sabato, in ogni capoluogo di provincia il locale consiglio distrettuale del notariato terrà le porte aperte ai cittadini per spiegare il senso e i vantaggi dei contratti di convivenza. L’hanno chiamato «Contratti di convivenza Open Day». Vuole essere una giornata di provocazione. Link: la Stampa

CINA, PIU' SPAZIO AL MERCATO
CINA-6Il mercato avrà sempre più un "ruolo decisivo" nell'economia cinese. Questa è l'apertura giunta oggi dal terzo Plenum del Partito comunista cinese, riunito in assemblea a Pechino con la necessità di contrastare il declino dei tassi di crescita. I 376 membri del Comitato centrale hanno discusso per quattro giorni all'interno di un hotel blindatissimo nella periferia della capitale cinese, dopo i due attentati di matrice islamica che hanno colpito il paese asiatico nelle ultime due settimane. "Il principale problema è di gestire correttamente le relazioni fra il governo e il mercato", scrive il documento finale del Plenum, precisando però "la preponderanza dei settori economici di Stato ai quali lasceranno il ruolo motore" pur incoraggiando "lo sviluppo del settore non pubblico Link: Repubblica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buongiorno Today | Rimpasto di governo, via Saccomanni e Cancellieri?

Today è in caricamento