rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Buongiorno Today

Buongiorno Today | Berlusconi va all'estero, il Pd va a X Factor

Le notizie e le prime pagine di oggi

Primarie Pd, stasera il confronto tra Gianni Cuperlo, Matteo Renzi e Giuseppe Civati. Silvio Berlusconi starebbe valutando la possibilità di candidarsi alle prossime elezioni spostando la residenza all'estero. Legge di stabilità, non ci sono buone notizie per i pensionati, né tanto meno per coloro che si ritireranno dal lavoro con l’anno nuovo. Rimborsopoli in Piemonte, il presidente leghista Cota verso le dimissioni. Terremoto in Iran nelle vicinanze della centrale nucleare di Bushehr. Polemiche a Milano: uccise il padre, ora fa il modello per le magliette dei fan di Hitler. Buongiorno, le notizie e le prime pagine di oggi, venerdì 29 novembre 2013.

Prima Pagina 29 novembre 2013

partito_democratico_PD-2PRIMARIE PD, E' IL GIORNO DEL CONFRONTO
Podio personale all'americana, 1 minuto e 30 secondi massimo a risposta scanditi da un countdown, possibilità di replica e domande da Twitter all'hashtag #ilConfrontoPD. Sono questi alcuni degli elementi del confronto tra gli aspiranti al ruolo di segretario del Partito democratico in diretta oggi 29 novembre alle 21 su Sky TG24 HD. Gianni Cuperlo, Matteo Renzi e Giuseppe Civati - questo l'ordine sul palco stabilito tramite un sorteggio - si confronteranno sui temi più rilevanti per il futuro del partito dalla nuova X Factor Arena di Milano. Link: Europa

BERLUSCONI SI POTREBBE CANDIDARE ALL'ESTERO
berlusconi-condannato-2-2Il Cavaliere si concentra sulle elezioni europee di fine maggio. Torna in auge una voce abbastanza incredibile, già circolata tempo fa: l’entourage starebbe valutando l’ipotesi che Berlusconi si candidi non in Italia (la legge Severino glielo vieta per i prossimi 6 anni) ma in un altro paese Ue. Ci sono dei precedenti. Per esempio, nel 2009, il giornalista Giulietto Chiesa sorprese tutti proponendosi in Lettonia. Se ne seguisse le orme, Berlusconi dovrebbe spostare la residenza nel Paese prescelto: circostanza problematica, alla luce della condanna di un anno da scontare. Link: La Stampa

portafoglio_soldi-340x306-2LEGGE DI STABILITA', ECCO CHI PAGA
Non ci sono buone notizie per i pensionati, né tanto meno per coloro che si ritireranno dal lavoro con l’anno nuovo. I primi dovranno fare i conti con aumenti risicati e con la prospettiva di dover lasciare sul campo un consistente contributo di solidarietà (le cosiddette «pensioni d’oro»). Gli altri, in particolare le donne, con l’innalzamento dei requisiti per ottenere la rendita di vecchiaia. Questo in sintesi il quadro che si presenta dopo l’approvazione del maxiemendamento alla legge di Stabilità. Link: Corriere

RIMBORSOPOLI, COTA SI DIMETTERA'
cota-2I consiglieri regionali del Partito democratico del Piemonte annunciano immediate dimissioni dagli incarichi istituzionali e, a febbraio, dal Consiglio regionale. È la risposta all’inchiesta sui cosiddetti rimborsi facili, che coinvolge anche alcuni esponenti democratici, e la bagarre in Aula dei giorni scorsi. Ma nel mirino c’è soprattutto il governatore Cota, a sua volta finito al centro dello scandalo. Anche Beppe Grillo e Sinistra ecologia e libertà chiedono le dimissioni del presidente. «"Cota mente, mandiamolo a casa", scrive il blog di Beppe Grillo. "La legislatura è al capolinea. Condividiamo l’azione del Pd, andiamo ad elezioni il prima possibile" dicono da Sel. Link: Corriere

bushehr0-2IRAN, TERREMOTO VICINO ALLA CENTRALE NUCLEARE
E' di almeno 8 morti e 190 feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 5,7 che ha colpito le coste del Golfo Persico in Iran, nelle vicinanze della centrale nucleare di Bushehr, inaugurata lo scorso anno. Alla centrale non sono state registrati problemi o perdite, hanno riferito le autorità locali. L’epicentro é stato localizzato d Borazjan, a 60 km dall’impianto. Il sisma, riferiscono i media locali, ha distrutto quasi 250 case e abbattuto alcuni piloni per il trasporto dell’energia elettrica. L’Iran si trova su una delle zone piu’ sismiche del globo. Link: Quotidiano.net

UCCISE IL PADRE, ORA FA IL MODELLO NEONAZISTA
nazi-2-6"Uccidi tuo padre - scrive Repubblica - Gli hai rovesciato addosso l’intero caricatore di una Beretta 7.65. Ti arrestano e ti condannano a nove anni. Esci dal carcere e, riconquistata la libertà, i naziskin ti scelgono come modello per vendere t-shirt online. È la parabola di Luigi Celeste, 28 anni, skinhead del Lorenteggio a Milano. Fisico palestrato, un tatuaggio sulla gola con la scritta vendetta, un passato tra risse e aggressioni fino al parricidio: è la sera del 20 febbraio 2008. Adesso i bicipiti di Celeste, scolpiti e istoriati con simboli runici e fasci littori, sono esibiti in bella mostra sulla pagina Facebook della Comunità militante dei dodici raggi." Link: Repubblica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buongiorno Today | Berlusconi va all'estero, il Pd va a X Factor

Today è in caricamento