Sabato, 27 Febbraio 2021

“Ho ucciso Noemi da solo”: rito abbreviato per il fidanzato reo confesso

Il giovane ha ammesso di aver ucciso la 16enne di Specchia senza l'aiuto di nessuno. Intanto la famiglia della giovane vittima chiede “giustizia”

Noemi Durini

Il prossimo 2 ottobre si aprirà il processo per Lucio, il giovane di Specchia, in provincia di Lecce, che ha ammesso di aver ucciso da solo la fidanzata 16enne Noemi Durini. Il minore avrebbe confessato di aver commesso l'omicidio a causa delle gravi tensioni tra lei e i genitori di lui, dicendo di sentirsi pentito per il gesto assurdo che ha compiuto. Ma questo non è bastato a convincere il gup (giudice per l’udienza preliminare) del Tribunale per i minorenni Aristodemo Ingusci a concedere a Lucio, la messa alla prova.

Come riporta Veronica Valente su LeccePrima, questa possibilità gli avrebbe consentito di ottenere la sospensione del processo e di partecipare a un programma rieducativo, che in caso di esito positivo, avrebbe potuto fargli ottenere il proscioglimento per estinzione del reato. Il processo quindi su uno degli omicidi più cruenti avvenuti nel Salento, nel settembre del 2017, ci sarà e si celebrerà con l’abbreviato, chiesto dai difensori (gli avvocati Luigi Rella e Paolo Pepe) con l’obiettivo, quanto meno, di ottenere uno sconto della pena. La richiesta di rito alternativo è stata avanzata dopo che il giudice ha respinto l’istanza di messa alla prova, ritenendo il ragazzo non sufficientemente maturo e per il fatto che lo stesso non abbia dato, in questi mesi, evidenti segni di resipiscenza.

Lucio (detenuto nel carcere di Quartuccio, a Cagliari) sarà al banco degli imputati nel tribunale per i minorenni (poiché 17enne all’epoca dei fatti) di Lecce il 2 ottobre, per la requisitoria del pubblico ministero. E’ invece fissata per il giorno seguente la discussione dei difensori, cui farà seguito la sentenza del giudice.

Fonte: LeccePrima →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ho ucciso Noemi da solo”: rito abbreviato per il fidanzato reo confesso

Today è in caricamento