Lunedì, 2 Agosto 2021

"Niente soldi per la vodka": decapita l'anziano compagno e getta la testa in pasto ai maiali

Non è la scena di un film horror, ma un grave fatto di cronaca avvenuto a Volokolamsk, in Russia. La vittima, un uomo di 84 anni, è stato decapitato dalla sua giovane amante, una 28enne di Tver che i media locali identificano solo con il nome di Galina

Non le ha dato i soldi per acquistare qualche bottiglia di vodka, così l'ha ucciso e ha gettato la sua testa in pasto ai maiali. Non è la scena di un film horror, ma un grave fatto di cronaca avvenuto a Volokolamsk, in Russia. La vittima, un uomo di 84 anni, è stato decapitato dalla sua giovane amante, una 28enne di Tver che i media locali identificano solo con il nome di Galina.

L'alcolismo della donna creava parecchi problemi nella coppia. La situazione è degenerata tre giorni fa, quando dopo il rifiuto dell'uomo a dare a Galina soldi per la vodka, lei l'ha ucciso con numerose coltellate. Poi l'ha decapitato, gettando la testa nel recinto dei maiali. E' stata notata da alcuni vicini mentre trascinava il cadavere verso un bosco vicino. 

E' stata arrestata e sarà processata per omicidio.

Fonte: The Asian Age →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Niente soldi per la vodka": decapita l'anziano compagno e getta la testa in pasto ai maiali

Today è in caricamento