rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024

Bimba malata inventa un orsacchiotto per nascondere le sacche di flebo: “Così fanno meno paura”

L'invenzione della piccola Ella Casano: un peluche che nasconde le sacche e aiuta i bambini a combattere la paura

A soli dodici anni, Ella Casano ha già trascorso parte della sua giovane vita in ospedale. Questa bambina americana sta combattendo contro una malattia autoimmune, la porpora trombocitopenica idiopatica (PTI), che la costringe tra le altre cose a diverse iniezioni.

Come molti bambini, ma anche come molti adulti, le flebo le hanno fatto molta paura, soprattutto la prima volta. Così Ella ha pensato a un modo per combattere quella paura e, al tempo stesso, aiutare anche gli altri e ha inventato “Medi Teddy”, un orsachiotto di peluche per nascondere le sacche di fluido, sangue o farmaci. “Ha tagliato un orsachiotto, ha usato una pistola per colla a caldo e ha costruito il suo primo Medi Teddy”, ha raccontato la madre di Ella alla Cnn. L’iniziativa ha subito colpito infermieri e medici e così la famiglia di Ella si è attivata per brevettare Medi Teddy.

“Lo scopo di Medi Teddy è nascondere le sacche di fluido, farmaci o sangue dalla vista del bambino a cui devono essere somministrate e fargli invece guardare un oggetto più familiare”, ha spiegato la mamma. Il retro del pupazzo è trasparente, così da permettere a medici e infermieri di controllare lo stato della flebo

Ella ha lavorato a diversi prototipi, mostrandoli alle infermiere per avere dei feedback su come migliorare e insieme alla madre hanno lanciato una campagna su GoFundMe per raccogliere 5mila dollari con i quali realizzare le prime 500 unità. Una volta che saranno pronte, Ella e la madre intendono regalarle gratuitamente ai bambini.

medi teddy ella casano-2

Fonte: Cnn →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba malata inventa un orsacchiotto per nascondere le sacche di flebo: “Così fanno meno paura”

Today è in caricamento