Giovedì, 24 Giugno 2021

Pacco con 13 serpenti vivi alle poste: "Molto pericoloso"

Nicola Hinder, del Dipartimento dell'agricoltura, ha chiarito che qualsiasi animale vivo introdotto sul territorio australiano può essere un rischio e può portare parassiti e malattie con gravi danni per le industrie agricole, la salute e l'ambiente

Come racconta il Guardian, sul pacco c'era scritto "polvere mista", ma una prima scansione aveva sollevato già molti dubbi.

Un pacco con 13 serpenti vivi è arrivato alla posta internazionale di Melbourne, in Australia. Gli ispettori della biosicurezza hanno provveduto a soprrimere i serpenti, il più lungo dei quali era lungo circa 60 centimetri.

Nicola Hinder, del Dipartimento dell'agricoltura, ha chiarito che qualsiasi animale vivo introdotto sul territorio australiano può essere un rischio e può portare parassiti e malattie con gravi danni per le industrie agricole, la salute e l'ambiente.

"Questo ritrovamento di serpenti nascosti e importati illegalmente, inviati dall'Indonesia, è un chiaro tentativo di aggirare le regole che sono in atto per proteggere tutti noi", ha detto Hinder, ricordando che "dove troviamo inadempienze intenzionali come questa indaghiamo e cerchiamo di applicare tutta la forza della legge".

Probabilmente i serpenti erano stati importati illegalmente per essere poi destinati all'allevamento.

Fonte: The Guardian →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco con 13 serpenti vivi alle poste: "Molto pericoloso"

Today è in caricamento