Martedì, 27 Luglio 2021

Pacemaker dimenticato fa esplodere forno crematorio

E' successo a Saint-Étienne, in Francia, a causa di un pacemaker di un defunto, "dimenticato" dal personale

Foto archivio

Un forno crematorio è esploso a Saint-Étienne, in Francia, a causa di un pacemaker di un defunto, "dimenticato" dal personale addetto alle incinerazioni. 

E' accaduto lo scorso 10 marzo, secondo France Bleu, ma la notizia è trapelata solo dopo giorni, a causa dei problemi che si stanno accumulando dopo l'incidente: per tre settimane il forno saltato in aria, infatti, non sarà utilizzabile e l'altro può assicurare 4 cremazioni al giorno al massimo. 

In più, secondo la radio locale, per non allungare ulteriormente le liste di attesa già arrivate ad una settimana almeno, non vengono cremati i defunti di peso superiore ai 100 chilogrammi.

Fonte: France Bleu →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacemaker dimenticato fa esplodere forno crematorio

Today è in caricamento