rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

La Panda di Marino sempre nel parcheggio senatori: "Ma ha lasciato il seggio da mesi"

La Panda rossa del sindaco del Pd rimane parcheggiata regolarmente nell’area riservata ai senatori. Anche se da oltre cinque mesi il proprietario, Ignazio Marino, non è più senatore

Un articolo del quotidiano "Il Messaggero" mette in difficoltà il sindaco di Roma Ignazio Marino.

La Panda rossa del sindaco del Pd rimane parcheggiata regolarmente nell’area riservata ai senatori. Anche se da oltre cinque mesi il proprietario, Ignazio Marino, ha lasciato il suo seggio a Palazzo Madama.

In pensione a 50 anni con più di 3.000 euro al mese: la "casta" colpisce ancora

"E’ quasi sempre al solito posto - scrive Il Messaggero - davanti alla chiesa di San Luigi dei Francesi che affaccia sulla piazza omonima, non distante da piazza Navona, nel rione Sant’Eustachio. Nonché a due passi dalla sua residenza privata. E resta lì anche di notte, quando le auto degli altri senatori non ci sono. Sorvegliata dalle forze dell’ordine che consentono l’accesso a quel tratto di strada azionando i dissuasori elettrici che escono dal selciato".

Ecco quanto ci costano gli ex parlamentari: ogni mese vitalizio anche a Cicciolina

Le regole sarebbero diverse, non ci sono molti dubbi a tal proposito. Scrive il quotidiano romano:

Eppure il presidente del Senato, Pietro Grasso, aveva chiesto di lasciare liberi al termine dell’orario di lavoro, i posti auto destinati ai senatori, specie quando non ci sono i lavori parlamentari. E le aree indicate erano le stesse in cui la macchina rimane in sosta: Via della Dogana vecchia, piazza Sant’Eustachio e piazza San Luigi dei Francesi.

Fonte: Il Messaggero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Panda di Marino sempre nel parcheggio senatori: "Ma ha lasciato il seggio da mesi"

Today è in caricamento