Sabato, 19 Giugno 2021
Incredibile / Livorno

Entra con la Panda in ospedale e parcheggia in corridoio: "Non trovavo posto"

Scene incredibili a Livorno, l'uomo doveva accompagnare la moglie a fare una lastra. Poi se l'è svignata. Basiti medici e infermieri: mai visto nulla del genere

Foto da Il Tirreno

Surreale, ma tutto vero. A Livorno un uomo è entrato alla guida della sua Panda nei corridoi dell'ospedale. L’ha parcheggiata sotto i finestroni in stile inglese e ha accompagnato la moglie al reparto di Radiologia per una lastra. Basiti medici e infermieri. "Non trovavo posto", avrebbe detto l'uomo. A accontare tutto è il quotidiano Il Tirreno. 

Livorno: la panda nei corridoi dell'ospedale

Quando sono arrivati gli uomini della vigilamza l'uomo, rientrato in auto, è ripartito, è arrivato in fondo al corridoio, si è reimmesso sulla strada e se n'è andato. Facendo perdere le proprie tracce. In seguito sarebbe stato individuato. 

Come è potuto succedere? l'uomo sarebbe entrato dal varco di via Gramsci dichiarando di dover andare al pronto soccorso.

Ma, oltrepassato il reparto, si è infilato dentro i corridoi attraverso un accesso carrabile riservato alle ambulanze, ha percorso alcune decine di metri con l'auto, ha svoltato a destra ed è arrivato fin davanti all'entrata del padiglione 16, dove ha sede la Radiologia.

"Col pandino in ospedale andiamo a comandare... e Rovazzi muto" commenta qualcuno su Facebook. 

All'Asl non è rimasto altro da fare che segnalare la targa della Fiat Panda alla polizia municipale, per identificare il proprietario e poi poter presentare una denuncia.

Fonte: Il Tirreno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra con la Panda in ospedale e parcheggia in corridoio: "Non trovavo posto"

Today è in caricamento