rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

Papa Francesco nel mirino della mafia

L'allarme del procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri sul 'Fatto quotidiano': "Ai boss non piace la pulizia in Vaticano di Bergoglio"

ROMA - Un Papa che lancia segnali importanti, che combatte il lusso, che 'fa pulizia' nelle segrete stanze del Vaticano smontando centri di potere economico secolari è un Papa che può infastidire qualcuno. Qualcuno che si chiama criminalità organizzata. La mafia potrebbe non gradire l'operato di Francesco e "se i boss potessero fargli uno sgambetto, non esiterebbero. E di certo ci stanno già riflettendo".

Preoccupa l'allarme del procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri, intervistato dal Fatto quotidiano. "Chi finora si è nutrito del potere e della ricchezza che derivano direttamente dalla Chiesa, è nervoso, agitato. Papa Bergoglio sta smontando centri di potere economico in Vaticano", dice Gratteri senza mezze misure.

Anche se "i padrini con la coppola non esistono più, perché sono morti oppure in carcere al 41-bis", il pericolo sarebbe la mafia finanziaria, quella che investe e ricicla denaro e che per anni si è nutrita delle connivenze con la Chiesa.

Ma Papa Francesco è davvero a rischio? Il procuratore esprime tutta la sua preoccupazione:

Non so se la criminalità organizzata sia nella condizione di fare qualcosa, ma di certo ci sta riflettendo. Può essere pericoloso

PREGARE E AMMAZZARE - Secondo quanto riferito dal magistrato, poi, ci sono "i preti che di continuo vanno a casa dei boss a bere il caffè, regalando loro forza e legittimazione popolare". Perché ci vanno? "Qualcuno perché deve redimere tutte le anime senza discriminare, ma così è troppo facile: continui a delinquere e il prete ti dà pure una mano". Ma attenzione: secondo Gratteri, "l'88% dei mafiosi si dichiara religioso".

I boss sono da sempre molto devoti.

Non trovo covo dove manchi un'immagine della Madonna o di San Michele Arcangelo. Prima di ammazzare, un 'ndranghetista prega. Si rivolge alla Madonna per avere protezione. Pensa di essere nel giusto

Fonte: Il Fatto Quotidiano →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco nel mirino della mafia

Today è in caricamento