rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Fine del giallo: una testimone racconta come è morto Papa Luciani

In un documento rimasto fino ad oggi segreto la verità sulla morte di Giovanni Paolo I il 26 agosto 1978

Suor Margherita Marin fu tra le prime a vedere il cadavere di Papa Luciani la sera del 28 settembre del 1978. Il suo interrogatorio per la prima volta fa chiarezza sulle circostanze della morte di Giovanni Paolo I, che regnò soltanto 33 giorni.

La stessa sera del decesso il Pontefice fu colpito da un forte dolore al petto. Ma fu lo stesso Giovanni Paolo I a non voler avvertire il suo medico.

Dalle testimonianze incrociate, tra le quali c’è quella dell’aiutante di camera Angelo Gugel, viene fatta chiarezza sul malore che Luciani ebbe quella sera, poco prima di cena, mentre pregava con il segretario irlandese John Magee. Ne parla un documento fino ad oggi segreto, redatto nei giorni successivi alla morte e pubblicato nel libro della vaticanista ed editorialista di Avvenire Stefania Falsaca, "Papa Luciani. Cronaca di una morte"

Fonte: Avvenire →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine del giallo: una testimone racconta come è morto Papa Luciani

Today è in caricamento