rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024

"Il papa con la tonaca sporca di urina": polemiche per la copertina di una rivista tedesca

Battaglia legale e d'opinione sulla controversa copertina della rivista satirica tedesca "Titanic"

E' bufera sulla copertina del magazine satirico tedesco "Titanic": prima la censura, da parte del tribunale di Amburgo, dell'immagine d'apertura che ritrae papa Benedetto XVI con la tonaca sporca di urina, e adesso l'annuncio che la rivista farà ricorso contro questa decisione.

Prima del fine settimana - ha dichiarato il caporedattore Leo Fischer - l'avvocato del giornale farà ricorso contro la disposizione del tribunale di Amburgo, che ha imposto di bloccare la diffusione dell'ultimo numero di Titanic, pena una multa fino a 250mila euro, come chiesto dal Vaticano.

Dalla parte di "Titanic" si è schierata l'Associazione dei giornalisti tedeschi (Djv), che ha definito la disposizione del tribunale "esagerata": "Anche il papa deve accettare la satira"; ha dichiarato il presidente del Djv, Michael KonkenKonken, aggiungendo però che sul "cattivo gusto" dell'immagine scelta dal giornale si può anche discutere.

In trasparente riferimento alla fuga di documenti vaticani soprannominati Vatileaks, la copertina mostra un papa la cui veste bianca è macchiata di giallo con la scritta 'Die undichte Stelle ist gefunden' (Trovata la fuga). Intanto il magazine ha "oscurato" la contestata prima pagina nell'edizione online, con la scritta "Verboten", e l'ha sostituito temporaneamente con l'immagine di un Joseph Ratzinger che tiene in mano due bottiglie di Fanta.


 

Fonte: Titanic →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il papa con la tonaca sporca di urina": polemiche per la copertina di una rivista tedesca

Today è in caricamento