rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024

La papamobile diventa elettrica

La Renault consegna oggi a Benedetto XVI una versione elettrica della papamobile

La casa automobilistica francese Renault ha consegnato oggi a Papa Benedetto XVI un veicolo 100% elettrico, appositamente realizzato in esemplare unico per le esigenze di mobilità del Papa.

Progettato sulla base del modello Kangoo Maxi Z.E., è stato sviluppato in collaborazione con il carrozziere Gruau, insieme ad un secondo veicolo destinato alla Gendarmeria Vaticana. I due veicoli sono stati consegnati ieri al Santo Padre da Carlos Ghosn, Presidente-Direttore Generale del Gruppo Renault, nella residenza pontificia di Castel Gandolfo.

Il veicolo principale è di colore bianco con lo stemma pontificio di Benedetto XVI sulle porte, e rappresenta una versione ecologica e sostenibile della "papamobile".

Il secondo esemplare, gemello del primo, è di colore blu con banda bianca e gialla lungo la fiancata ed è destinato alla Gendarmeria Vaticana per i servizi di sicurezza al Pontefice.

"Con questo dono a Sua Santità, Renault rinnova il proprio forte e continuo impegno per uno sviluppo sostenibile e rispettoso del nostro ambiente", ha dichiarato in una nota Carlos Ghosn, Presidente Direttore Generale del Gruppo Renault.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La papamobile diventa elettrica

Today è in caricamento