Giovedì, 25 Febbraio 2021
Arrestati / Stati Uniti d'America

Partono in aereo sapendo di essere positivi: coppia in manette

Wesley Moribe e Courtney Peterson sono stati arrestati alle Hawaii: i due si erano imbarcati su un volo da Los Angeles nonostante fossero consapevoli della propria positività al Covid-19

Foto di repertorio Ansa

Nonostante avessero già ricevuto l'esito positivo del tampone per il coronavirus, hanno deciso di imbarcarsi lo stesso su un volo con partenza da San Francisco, diretto verso le isole Hawaii. Per questo motivo le autorità hanno arrestato Wesley Moribe e Courtney Peterson, entrambi accusati di  ''pericolo sconsiderato di secondo grado''. Secondo il Dipartimento della Salute di Kauai, i due avevano scoperto di aver contratto il Covid 19 alcuni giorni prima del viaggio. 

Secondo quanto riporta la Cnn, prima di partire la coppia aveva compilato il modulo obbligatorio del programma Safe Travels dello stato delle Hawaii, su cui è necessario specificare il proprio stato di salute. Dopo aver scoperto la positività della coppia, il dipartimento competente si è attivato per identificare tutti i contatti della coppia, che poi dovranno essere messi in quarantena e sottoposti ai test. Secondo le misure attualmente in vigore, nelle Hawaii vige una quarantena obbligatoria di 14 giorni, da applicare a tutti i viaggiatori che arrivano nello stato, sia residenti che visitatori.

Fonte: Cnn →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono in aereo sapendo di essere positivi: coppia in manette

Today è in caricamento