rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Passa col rosso e uccide 6 passanti: la figlia del magnate rischia il linciaggio

Soltanto l'intervento delle guardie del corpo ha evitato il peggio ad Alyona Zaitseva, 20enne figlia del magnate ucraino dell'energia, che ha travolto e ucciso sei persone nella città di Kharkiv

“Sembrava una zona di guerra”: così veniva descritta Kharkiv, in Ucraina, dopo che un suv, passato con il rosso, ha travolto e ucciso sei persone. Alla guida del veicolo vi era Alyona Zaitseva, figlia 20enne del magnate dell’energia Vasily Zaitsev, che ha anche rischiato il linciaggio dei presenti, evitato soltanto dall'arrivo dei suoi bodyguards

Da quanto racconta il DailyMail, la ragazza è rimasta illesa, mentre oltre alle sei vittime, tra cui un 15enne, ci sarebbero altre sei persone ferite, tra cui una donna al settimo mese di gravidanza. Secondo quanto riporta l'agenzia Interfax, la 20enne non era sotto l'effetto di droga o alcol, ma rischia fino a dieci anni di reclusione per aver violato il codice della strada, provocando la morte di sei persone.

La dinamica

La polizia ucraina ha ricostruito la dinamica dell'incidente: Alyona Zaitseva si trovava alla guida del suo suv Lexus quando, dopo essere passata con il rosso, è finita prima contro una Volkswagen, per poi carambolare sui passanti inermi. Al momento la ragazza è stata arrestata per tre giorni, in attesa di essere sottoposta a giudizio. 

In Rete hanno subito iniziato a circolare diversi video amatoriali. Questo è stato postato dall'utente ????? ????????? mostra gli attimi successivi allo schianto.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passa col rosso e uccide 6 passanti: la figlia del magnate rischia il linciaggio

Today è in caricamento