rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Concesso il passaporto alla blogger dissidente cubana Yoani Sanchez

"Sono felice e triste: da una parte ho il mio documento per poter viaggiare, ma a vari amici miei, come Angel Moya, non lo permetteranno"

Dopo anni di attesa la blogger dissidente cubana Yoani Sanchez ha ottenuto il passaporto e potrà così uscire dall'isola. Lo ha annunciato lei stessa su Twitter.

"Incredibile! Mi hanno telefonato a casa per dirmi che era pronto il mio passaporto! Me l'hanno consegnato proprio ora!".

La blogger era stata tra i primi a chiedere il passaporto lo scorso 14 gennaio, quando entrò in vigore la nuova "legge migratoria", che ha reso più facile per i cittadini cubani viaggiare all'estero.

Anche nella gioia il suo pensiero è però andato a chi questa possibilità di uscire la Cuba non è stata data: "Sono felice e triste: da una parte ho il mio documento per poter viaggiare, ma a vari amici miei, come Angel Moya, non lo permetteranno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concesso il passaporto alla blogger dissidente cubana Yoani Sanchez

Today è in caricamento