Giovedì, 24 Giugno 2021

L'incubo di ogni genitore: il pedofilo che abbraccia la sua vittima 16enne

Una storia da brividi quella raccontata dal Daily Mail. Ora l'uomo, 55enne, è stato arrestato e condannato a tre anni

(foto Daily Mail)

Mamma e papà non si erano mai lasciati insospettire dal tempo trascorso insieme da quell'uomo e dalla loro figlia. E invece William Brown, 55 anni, ha abusato sessualmente di quell’adolescente, Natasha Cooper, sedici anni. Il meccanico vicino di casa della famiglia della giovane a Nuneaton, nel Regno Unito, ha abusato sessualmente della ragazzina fin da quando aveva quattordici anni, approfittando proprio della vicinanza.

Come racconta il tabloid britannico Daily Mail, dopo il sedicesimo compleanno di Natasha, la madre ha scoperto gli abusi e ha chiamato la polizia. All'inizio i due hanno negato, ma dopo l'insistenza della donna la giovane, che ora ha diciotto anni, ha raccontato tutto.

Ho capito che la cosa giusta era dire tutto alla polizia, anche se mi sentivo come se stessi tradendo Will. Sapevo che era sbagliato perché lui era sposato, ma mi piaceva, era simpatico e maturo. Credevo di essere innamorata di lui

L'uomo è stato arrestato e condannato a tre anni di reclusione dal tribunale di Coventry, in Inghilterra.


 

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incubo di ogni genitore: il pedofilo che abbraccia la sua vittima 16enne

Today è in caricamento