Giovedì, 4 Marzo 2021
Il caso / Cina

L'uomo arrivato in ospedale con la pelle completamente gialla

Un 60enne è stato ricoverato in Cina a causa di un ittero. Un tumore al pancreas ostruiva i dotti biliari e provocava la colorazione spaventosa della pelle

Foto Asia Wire

Quando i medici l'hanno visto non riuscivano a credere ai loro occhi. Avevano incontrato casi simili ma mai si erano trovati di fronte a una degenerazione del genere. Un uomo si è presentato al pronto soccorso dell'ospedale di Huai'an, nella provincia cinese centro-orientale dello Jiangsu, con la pelle completamente gialla. Una colorazione impressionante che è stata immortalata con alcune foto dagli stessi sanitari per documentare la gravità della situazione. Di 60 anni, all'uomo è stato diagnosticato il cosiddetto ittero, la condizione per la quale la pelle umana assume un colore giallastro o verdognolo.

Il tumore al pancreas

Nel caso dell'uomo, era provocato da un tumore al pancreas scoperto dai sanitari a seguito degli accertamenti. La massa tumorale aveva bloccato i dotti biliari e aveva provocato la condizione così spaventosa. In realtà il cancro da cui era affetto il 60enne era molto grave e di natura maligna. Nel corso degli accertamenti i medici hanno scoperto che aveva anche un'altra massa in un'altra zona del corpo. Così hanno deciso di operare immediatamente. Sono riusciti ad asportare entrambi i tumori ma la natura maligna delle formazioni renderà necessaria anche la terapia per l'uomo che è sopravvissuto all'intervento. Le sue possibilità di allungamento della vita sono adesso legate ai trattamenti diagnostici successivi.

Fumo e alcol per 30 anni 

A incidere, purtroppo, sulle sue condizioni di salute è stato anche il suo stile di vita. Secondo quanto raccontato ai medici nel corso dell'anamnesi, l'uomo è un fumatore incallito da circa 30 anni e fa anche spesso uso di alcolici. Un mix che potrebbe risultare letale per chiunque. In questo momento gli è stato assolutamente proibito sia di fumare che di bere anche perché completamente incompatibili con la terapia che deve affrontare. Inoltre le possibilità di sopravvivenza si assottiglierebbero se continuasse sulla strada che l'ha portato a finire in ospedale d'urgenza. Attualmente l'uomo è stato dimesso e subito dopo la rimozione del tumore il colore della sua pelle è tornato normale. Una volta rimossa l'occlusione alle vie biliari i suoi organi hanno cominciato a funzionare regolarmente evitando la sovrapproduzione di bilirubina che, una volta entrata in circolo nel sangue, provoca quella colorazione spaventosa della pelle.

Che cos'è l'ittero 

L'ittero in realtà è una condizione non così tanto rara nei neonati. In particolare in coloro che nascono prematuri può presentarsi una forma che viene comunque considerata “parafisiologica” e che comunque rientra con la crescita del bambino e l'attivazione delle sue forme vitali. Quando, invece, si verifica negli adulti viene considerato sempre una manifestazione che sottintende a una patologia. Esistono vari stadi di gravità e sicuramente quello che aveva coinvolto il 60enne cinese era quello più grave a giudicare dal colore che aveva assunto la sua pelle.

Fonte: Mirror →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo arrivato in ospedale con la pelle completamente gialla

Today è in caricamento