Martedì, 27 Luglio 2021

"In Italia troppe tasse, con la pensione da 1.630 euro vivo tranquillo a Tenerife"

Il Corriere racconta la storia di Franze, 62 anni, che da due anni e mezzo si è trasferito sull'isola insieme alla moglie

Immagine di repertorio

Franze Macelloni ha lasciato l'Italia e si è trasferito con la moglie a Tenerife. "Volevamo vivere meglio, io e mia moglie. Ma solo con la mia pensione da 1.630 euro netti, tolto il mutuo da 500 euro, altri 400 per la spesa al supermercato e 100-150 euro per le bollette, era dura".

Macelloni ha 62 anni, da sei è in pensione, con quarant'anni e mezzo di contributi, come racconta al Corriere della Sera. Due anni e mezzo fa è venuto a Tenerife.

"All’inizio per provare, ma ora farò richiesta di pagare qui le tasse e così dovrei risparmiare un bel po’ perché alle Canarie i redditi da pensione sono esenti fino a 20mila euro e posso scalare pure l’affitto. Lo sa quanto mi trattiene invece l’Inps? 6.900 euro l’anno. Non le pare troppo? Lo chiedo anche al presidente dell’Inps, Boeri"

Adesso abita in affitto in una casa con piscina. "Pago 650 euro, ma è tutto compreso. condominio, luce e altre bollette" e gli restano mille euro, con i quali vive "senza preoccupazioni". I suoi figli, rimasti in Italia, hanno capito la sua scelta. 

Ma Macelloni mette in guardia altri pensioni italiani che vogliamo fare come lui: "Venite prima, provate e non cadete preda degli speculatori, spesso italiani, che vi illudono che qui si possa fare la bella vita anche con 7-800 euro. Finisce che vi danno case fatiscenti, in posti improbabili"

Fonte: Corriere della Sera →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In Italia troppe tasse, con la pensione da 1.630 euro vivo tranquillo a Tenerife"

Today è in caricamento