Scopre di essere malato, pensionato si improvvisa pusher (come in 'Breaking Bad')

Voleva raccogliere i soldi da lasciare in eredità alla famiglia e quelli per pagare il suo funerale. Processato per direttissima

Gli avevano detto di avere una malattia terminale e così un 61enne pensionato incensurato ha deciso di improvvisarsi pusher e spacciare droga per mettere da parte un'eredità da lasciare ai parenti. Somiglia un po' alla trama di Breaking Bad quanto accaduto a Rovetta, centro alle porte di Bergamo.

Come scrive L'eco di Bergamo, il pensionato è stato fermato dai carabinieri dopo qualche settimana di "attività", grazie a una soffiata: con sé aveva diverse dosi di cocaina e altre sono state trovate durante una perquisizione a casa sua e in una vicina legnaia. In tutto aveva una quindicina di grammi di coca e quasi 2000 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato processato per direttissima e ai giudici ha raccontato di aver intrapreso l'attività di spacciatore per mettere da parte i soldi da lasciare alla famiglia dopo la sua morte e per pagarsi il funerale. In realtà si è poi scoperto che la malattia che gli avevano diagnosticato era curabile. Il pensionato è stato scarcerato in attesa della sentenza, che dovrebbe arrivare a metà gennaio. 
 

Fonte: L'Eco di Bergamo →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento