rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024

Si perde da sola nella giungla: trovata viva dopo due settimane

Una insegnante di yoga di 35 anni, Amanda Eller, è riuscita a sopravvivere per 16 giorni nella foresta di  Makawao, alle Hawaii. Di lei non si avevano più notizie dallo scorso 8 maggio, poi nel fine settimana è arrivata la bella notizia

Per le autorità locali le speranze di trovare viva Amanda Eller, l'insegnante di yoga dispersa in una foresta delle Hawaii, erano davvero ridotte all'osso. Ma la famiglia non ha mai voluto interrompere le ricerche e dopo 16 giorni di trepidante attesa è arrivata la magnifica notizia: Amanda è stata trovata ed è sana e salva.

La conferma, riportata anche dal New York Times, è arrivata a due settimane della scomparsa della donna di 35 anni, di cui non si avevano più notizie dopo che si era diretta da sola nella foresta della riserva Makawao. 

Mentre le ricerche andavano avanti, su Facebook è stata creata la pagina "Findamanda", in cui sono state raccontate tutte le fasi della vicenda, anche attraverso i post delle persone che hanno contribuito al salvataggio della 35enne.

La donna era scomparsa lo scorso 8 maggio e l'ultimo a vederla in vita era stato il fidanzato. La sua automobile era stata rinvenuta  nei pressi dell'area dove la donna si era diretta per l'escursione, ma di lei non vi era nessuna traccia. Ma come ha fatto Amanda a sopravvivere due settimane nella giungla? Secondo i media statunitensi è riuscita a rimanere in vita bevendo acqua e cibandosi di piante
 
 

Fonte: New York Times →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde da sola nella giungla: trovata viva dopo due settimane

Today è in caricamento