rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Piero Pelù 'toro loco' contro Renzi: "Sei un berluschino, asfalta le strade a Firenze"

Il rocker fiorentino attacca il sindaco per le sue assenze dalla città: "E' il primo cittadino più latitante della storia"

FIRENZE - Ci voleva un rocker per "cantarle" a Matteo Renzi, fiorentino per giunta come Piero Pelù. "Asfalteremo il Pdl", aveva detto il sindaco dal palco della Festa democratica di Milano. La replica a quella che suonava come una sfida lanciata agli avversari in vista delle elezioni non si è fatta attendere. 

IL POST SU FACEBOOK - Il fondatore dei Litfiba su Facebook riprende così il sindaco: "Matteo Renzi, il primo cittadino più latitante della storia, è un berluschino, si sente la vittoria in mano. E' riuscito con perseveranza certosina e promesse fantascientifiche a mettere tutti d'accordo all'interno di quel buco nero della politica che è il P.D. (non è l'acronimo di una bestemmia ma ci si avvicina molto), anche il volpone D'Alema si sta inchinando al nuovo che avanza. Bene, aria nuova o aria fritta?". Pelù incita Renzi a risolvere i veri problemi del Paese, ancor prima di lanciarsi in grida che sanno di guerra contro un altro schieramento politico. "Bene Matteo asfaltali tanto stanno alla frutta, ma allora asfalta pure tutti i mafiosi che ci stanno attaccati come sanguisughe da 60 anni...Ma siccome so che non asfalterai niente e nessuno di queste voci, allora come cittadino\contribuente di Firenze ti chiedo se, finito questo mondiale di ciclismo, sarai in grado di asfaltare (o lastricare) le migliaia di pericolosissime buche che ci sono nelle strade della mia amata città".

LA REPLICA - A dare il suo contributo alla discussione interviene anche Filippo Bonaccorsi, assessore alla Mobilità del Comune di Firenze. "Pelù insiste nella sua personale battaglia contro Renzi. Dopo aver fallito come ben pagato curatore dell'Estate fiorentina nelle precedenti amministrazioni si scaglia contro la cultura in città e contro le strade. Ma gli facciamo presente che dal 2009 al 2013 sono stati risanati oltre 124 chilometri di asfalto in città". L'amministrazione, chiarisce Bonaccorsi, ha "compiuto la più imponente opera di manutenzione stradale mai fatta a Firenze dal dopo guerra...C'è ancora da fare, ma e' innegabile che il lavoro fatto è senza precedenti. Visto che Pelù dimostra di non conoscere i fatti, gli forniamo volentieri l'elenco delle strade rifatte".

Fonte: Facebook →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Pelù 'toro loco' contro Renzi: "Sei un berluschino, asfalta le strade a Firenze"

Today è in caricamento