Domenica, 17 Ottobre 2021
"un evento raro" / Sudafrica

Attaccati da uno sciame di api: morti 63 pinguini

I volatili appartenevano a una specie protetta. Il ritrovamento su una spiaggia di Simon's Town, non lontano da Città del Capo

Uccisi da uno sciame di api. È il triste destino toccato in sorte a 63 pinguini africani, trovati morti a Simon's Town, cittadina del Sudafrica non lontana da Città del Capo, le cui spiagge ospitano una colonia di questi volatili. Sui corpi verranno eseguiti ulteriori accertamenti, ma i funzionari della Fondazione dell'Africa meridionale per la conservazione degli uccelli costieri, non hanno dubbi sul fatto che i pinguini, appartenenti a una specie protetta perché a rischio di estinzione, siano stati attaccati dagli insetti.

Sul luogo, insieme ai cadaveri dei poveri pinguini, sono state trovate anche un discreto numero di api morte. Molto pinguini presentavano punture di api intorno agli occhi e non avevano lesioni in altre parti del corpo. Per David Roberts, veterinario della fondazione per la conservazione degli uccelli, si tratta di "un evento molto raro", ma purtroppo possibile. "Non ci aspettiamo che succeda spesso, è stato un caso" ha detto Roberts esprimendo tutto il suo rammarico per la morte dei volatili, appartenenti alla specie 'Spheniscus demersus' inserita nella Lista rossa dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. 

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attaccati da uno sciame di api: morti 63 pinguini

Today è in caricamento