rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021

Sorpreso a fare pipì in strada: "Vi prego non mi denunciate, voglio fare il magistrato"

Uno studente è stato sorpreso dalla polizia mentre urinava in strada e agli agenti ha implorato "misericordia": "Vi prego non mi denunciate, voglio fare il magistrato"

BOLOGNA - Da un lato, un bisogno impellente. Dall'altro, un sogno per il futuro. Un sogno che, proprio a causa di quel bisogno impellente, ha rischiato di naufragare per sempre. 

Un giovane studente, infatti, è stato sorpresa dalla polizia a fare pipì in strada, nella zona universitaria del capoluogo emiliano. Agli agenti che gli hanno chiesto spiegazione del gesto il ragazzo ha immediatamente chiesto di non denunciarlo. 

"Voglio fare il magistrato, vi prego non denunciatemi" ha detto il giovane, sapendo che un "viaggio" in Questura gli avrebbe chiuso per sempre le porte della magistratura. E perdere un sogno per un po' di pipì sarebbe stato davvero un peccato. 

Fonte: BolognaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a fare pipì in strada: "Vi prego non mi denunciate, voglio fare il magistrato"

Today è in caricamento