rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Polizia israeliana smantella campo palestinese su sito futuri insediamenti

Ieri la Corte suprema israeliana aveva dato l'autorizzazione allo smantellamento del campo, giudicando che i rischi "per l'ordine pubblico" rappresentato da questo accampamento fossero più importanti delle "rivendicazioni dei ricorrenti relative ai diritti di proprietà"

La polizia israeliana ha smantellato nella notte un accampamento di tende piantate da gruppi di palestinesi, sul luogo dove è previsto un futuro insediamento di coloni israeliani. "Le 24 tende di un accampamento sono state smantellate nella notte dalla polizia.
Non è stato segnalato alcun incidente durante e dopo l'operazione", ha affermato il portavoce della polizia Micky Rosenfeld. "Tutta la zona è ormai sgombra da persone e cose", ha aggiunto.

Ieri la Corte suprema israeliana aveva dato l'autorizzazione allo smantellamento del campo, giudicando che i rischi "per l'ordine pubblico" rappresentato da questo accampamento fossero più importanti delle "rivendicazioni dei ricorrenti relative ai diritti di proprietà".

L'accampamento voleva rappresentare una risposta alla politica degli insediamenti israeliani. Il progetto della zona E1, molto controverso, collega l'insediamento israeliano di Maalé Adumim ai quartieri occupati di Gerusalemme est e di fatto taglia in due la Cisgiordania, compromettendo i collegamenti dello Stato palestinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia israeliana smantella campo palestinese su sito futuri insediamenti

Today è in caricamento