Sabato, 27 Febbraio 2021

La proposta di matrimonio col tatuaggio: la risposta incisa sulla pelle

L’idea di un tatuatore del varesotto per sorprendere la fidanzata

La proposta di matrimonio di Amos a Lucy (video Varese News)

Anziché inginocchiarsi e chiedere un formale “mi vuoi sposare?”, un tatuatore di Buguggiate (Varese) ha trovato un modo decisamente insolito ma non meno romantico di chiedere la mano della sua fidanzata. Per farlo Amos ha scelto di usare proprio la forma di comunicazione che preferisce per esprimersi meglio, ossia il tatuaggio. E così ha organizzato tutto alla perfezione per sorprendere la sua Lucy. 

La ragazza gli aveva già chiesto da tempo di provare la macchinetta per tatuare, così per il suo compleanno Amos le aveva promesso che gliela avrebbe fatta usare. Come ha raccontato a Varese News, qualche giorno prima Amos si è tatuato su un fianco la frase “Me quieres casar?”, ossia “Mi vuoi sposare in spagnolo”, per la sua fidanzata di origine argentina, con due caselle: una per sì e il una per il no. 

Il giorno stabilito, con la scusa di farle provare quindi per la prima volta la macchietta da tatuare, Amos le ha fatto realizzare il suo primo tatuaggio. Il giovane ha piazzato anche una videocamera per riprendere la scena e soprattutto la reazione di Lucy, che nulla sospettava. 

Quando ha capito, la ragazza è rimasta senza parole. Poi ha realizzato il suo primo tatuaggio: un segno sulla casella del sì. Una proposta di matrimonio davvero insolita, incisa sulla carne e destinata a restare. 

Fonte: Varese News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta di matrimonio col tatuaggio: la risposta incisa sulla pelle

Today è in caricamento