Sabato, 31 Ottobre 2020

Prostitute contro studentesse e casalinghe: "Troppa concorrenza"

Il sindacato delle prostitute scende in campo contro studentesse e casalinghe. Il motivo? Decine di migliaia di ragazze giovani, ma anche di casalinghe esercitano il più antico mestiere del mondo sottraendo mercato alle professioniste e facendo crollare i prezzi. La denuncia è stata lanciata da Carla Corso, presidente del Comitato per i diritti civili delle prostitute in una intervista rilasciata al programma KlausCondicio

Si parla di

Video popolari

Potrebbe interessarti

Prostitute contro studentesse e casalinghe: "Troppa concorrenza"