rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022

"Non è Maddie McCann, è mia figlia Embla": svelato il giallo della senzatetto di Roma

Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una svedese di 21 anni di nome Embla Jauhojärvi. "È mia figlia" ha detto il padre in una dichiarazione riportata dal Daily Mail

Svelato il mistero della ragazza avvistata per le strade di Roma che secondo alcuni sarebbe potuta essere Maddie McCann. 

Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una svedese di 21 anni di nome Embla Jauhojärvi. "È mia figlia" ha detto il padre in una dichiarazione riportata dal Daily Mail. 

La ragazza soffre della sindrome di Asperger: ieri è stata fermata e accompagnata nel pomeriggio al commissariato Trevi per effettuare controlli sulla sua identità. 

"E' scomparsa da sei mesi, da maggio. Sapevo che era partita per l'Italia per studiare italiano. Per sei mesi ho chiesto aiuto alla polzia in Svezia, ma non me l'hanno dato" dice il padre. La ragazza è stata trovata senza passaporto, viene descritta come "educata" e rifiuta il denaro che le viene offerto".

A trovarla è stata l'inviata del programma di Rai1, "La vita in diretta", che dopo aver rintracciato la ragazza nelle vie del centro storico e averla avvicinata per aiutarla, ha chiamato la Polizia affinché la giovane venisse identificata. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non è Maddie McCann, è mia figlia Embla": svelato il giallo della senzatetto di Roma

Today è in caricamento