Venerdì, 16 Aprile 2021

Ragazzina punta da un insetto misterioso: ora ha le tonsille verdi e non riesce a camminare

Il caso di una 13enne inglese, punta da un insetto misterioso mentre giocava lungo il fiume

Delyn e la mamma Lisa (foto di Lisa James)

Delyn James, 13 anni, non avrebbe mai immaginato che un giro in bicicletta vicino a casa le sarebbe costato tanto. La ragazzina, che vive nel Galles, stava pedalando godendosi il suo tempo libero quando, ad Ammanford, vicino al fiume Amman, è stata punta da un insetto. La puntura le ha causato immediatamente un fortissimo dolore, ma il peggio si è verificato nei giorni seguenti.

Una brutta avventura

Il ginocchio, attorno al punto preciso dove è stata punta, è gonfiato vistosamente, è diventato scuro e Delyn, contemporaneamente, ha sviluppato altri sintomi - tipici della malattia di Lyme, portata dalla puntura di zecca. Letargia, mal di testa, gola infiammata e difficoltà a camminare. La mamma della ragazzina, Lisa, ha anche riferito un particolare angosciante: le sue tonsille sono diventate verdi.

A quel punto la donna ha deciso di fare una foto del ginocchio e della gola della bambina e di mandarla al medico del pronto soccorso locale che ha immediatamente voluto vedere Delyn. La ragazzina, prima di qualunque terapia, è stata sottoposta a un prelievo del sangue e ad alcuni test e nemmeno successivamente i medici hanno saputo dire con esattezza alla mamma, cosa le fosse esattamente e che tipo di insetto l'avesse punta. 

Infezione alle stelle 

A causa dell'elevato livello di infezione, che ha preoccupato per qualche ora anche i medici, è stata successivamente sottoposta a una terapia antibiotica. Inizialmente si era anche pensato che le tonsille particolarmente gonfie e infiammate potessero essere causate da una tonsillite, una semplice coincidenza insomma, ma gli esami hanno rivelato che si trattava di una vera e propria infezione batterica. 

Una lenta guarigione

I medici, sebbene non ne abbiano ancora adesso la certezza, non hanno escluso del tutto si tratti della malattia di Lyme causata dalla puntura della zecca e per questo, da quattro settimane Delyn è ancora sotto cura antibiotica. Nonostante si stia avviando lentamente verso la guarigione, la ragazzina fa ancora fatica a camminare ed è molto debilitata. La mamma, Lisa, ha subito avvisato la comunità e in particolare i genitori della zona vicino al fiume dove Delyn è stata punta. Solitamente i bambini, in quell'area, fanno anche il bagno. Un luogo da evitare al momento, per non incorrere nella stessa brutta avventura capitata a sua figlia.  

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzina punta da un insetto misterioso: ora ha le tonsille verdi e non riesce a camminare

Today è in caricamento