Sabato, 15 Maggio 2021

La donna che ha messo in fuga i banditi che volevano rapinarla con una pistola giocattolo

Le hanno spianato contro l’arma. Volevano la borsa con tutti i soldi che aveva, ma il loro piano è fallito perché le urla della vittima hanno richiamato l'attenzione dei residenti, costringendo i banditi alla fuga. Ma a loro è andata male anche quella

Sono arrivati in sella a uno scooter, l’hanno avvicinata e le hanno puntato una pistola contro, intimandole di consegnare la borsa con dentro tutto quello che aveva, ma lei ha reagito e ha messo in fuga i suoi aguzzini che, alla fine sono anche stati arrestati dai carabinieri.

Cagliari, donna mette in fuga i rapinatori

Il tentativo di rapina è avvenuto nella notte fra domenica e lunedì nella hinterland di Cagliari. Mancavano pochi minuti alla mezzanotte quando i rapinatori hanno fermato la donna che stava rientrando in casa. A volto coperto, le hanno spianato contro l’arma, che poi è risultata giocattolo. Volevano la borsa con tutti i soldi che aveva. Ma la reazione d’istinto da parte della vittima è stata quella di urlare con tutta la forza che aveva. La reazione terrorizzata ha richiamato l’attenzione di un residente, intervenuto per dare una mano a lei. A quel punto i due malviventi sono fuggiti, ma non sono riusciti a far perdere le loro tracce. Infatti, in una città blindata per i controlli anti-Covid, i militari hanno dato la caccia ai due, mentre questi tentavano la fuga per le campagne della zona. Alla fine sono stati arrestati con l’accusa di tentata rapina. Si tratta di due uomini: un 20enne di Monserrato, e un 32enne di Cagliari, che ora si trovano in carcere.

Fonte: SardiniaPost →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna che ha messo in fuga i banditi che volevano rapinarla con una pistola giocattolo

Today è in caricamento