rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Rapina del secolo a Bruxelles: rubati diamanti per 50 milioni di dollari

Il furgone portavalori è stato attaccato all'aeroporto di Bruxelles da uomini con armi pesanti che avrebbero portato via anche dell'oro

E' di cinquanta milioni di dollari, circa 37 milioni di euro, il valore dei diamanti rubati ieri sera nell'assalto a un furgone della Brink's - una ditta di sicurezza - nell'aeroporto di Bruxelles. Lo ha indicato l'Antwerp World Diamond Centre, che rappresenta la comunità di diamanti di Anversa.

"Si tratta di diamanti grezzi e scolpiti provenienti da Anversa e diretti a Zurigo, in Svizzera", ha precisato un portavoce, che ha parlato di una delle più grandi rapine di diamanti fino a oggi. Non è stata chiarita l'identità né dei fornitori né degli acquirenti delle pietre preziose. La tv pubblica fiamminga Vrt aveva in precedenza parlato di un bottino di 350 milioni di euro, poi corretto verso il basso.

Il furgone portavalori è stato attaccato da uomini con armi pesanti che avrebbero portato via anche dell'oro, secondo gli organi di informazione locali, ma senza sparare colpi. I malviventi hanno attacco un mezzo della società Brink's, che stava per caricare i valori su un aereo della compagnia svizzera Swiss. "Possiamo confermare che alle 19.47, due individui sono penetrati nel recinto dell'aeroporto a bordo di due veicoli che hanno varcato le recinzioni", ha spiegato l'aeroporto di Bruxelles.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina del secolo a Bruxelles: rubati diamanti per 50 milioni di dollari

Today è in caricamento