Lunedì, 21 Giugno 2021

Recensione negativa su TripAdvisor, cliente dovrà risarcire lo chef Iginio Massari

Il re della pasticceria ha denunciato un cliente che aveva lasciato un commento offensivo su TripAdvisor, ottenendo un risarcimento per danno di immagine

Un commento "sopra le righe", espresso con toni evidentemente polemici ed esagerati, è costato caro a una coppia bresciana che su TripAdvisor ha recensito negativamente la pasticceria Veneta dello chef Iginio Massari nel maggio del 2013. Poco soddisfatto del dolce acquistato, il cliente aveva scritto utilizzando il cellulare della fidanzata: "Se questa è la tua pasta di mandorle allora non sai cosa sia la realtà La crema pasticcera è vomitevole. Sarai pure un pasticcere stellato, ma se vuoi imparare a lavorare devi assaggiare i nostri prodotti del sud Italia".

Massari aveva deciso di denunciare l'autore del commento e la vicenda è finita in tribunale, come scrive il quotidiano Il Giorno. Le indagini hanno permesso poi di risalire alla coppia e all'autore del commento, a cui è stato contestato il reato di diffamazione aggravata. Tra le parti si è però arrivato a un accordo. La coppia ha scritto una lettera di scuse e ha risarcito il danno di immagine con una somma di denaro che il pasticcere bresciano ha devoluto a "Zebra Onlus", che si occupa di acquistare materiale diagnostico per i presidi ospedalieri dedicati ai bambini. 

"L’auspicio è che anche Tripadvisor, come altri siti che permettono la pubblicazione di recensioni, adotti una politica di maggiore attenzione – è stato il commento di Iginio Massari – Nel rispetto della libertà di espressione costituzionalmente garantita va, però, permessa la possibilità di tutelare chi viene bersagliato da recensioni 'sopra le righe'". 

Fonte: Il Giorno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione negativa su TripAdvisor, cliente dovrà risarcire lo chef Iginio Massari

Today è in caricamento