rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Recensione "cattiva" su Tripadvisor: cliente finisce sotto inchiesta

In un commento una signora ha parlato di "vino avariato". I gestori del locale non hanno gradito decidendo di sporgere denuncia

BOLOGNA - Quanti di voi prima di prenotare in un ristorante non fanno una ricerca su siti di recensioni? Molti, moltissimi. Siamo sicuri. E quanti si lasciano influenzare dai commenti dei clienti? Spesso accade che sotto commenti particolarmente "cattivi" i proprietari dei locali facciano valere le proprie ragioni. Ma quanto accaduto alla cliente di un ristorante bolognese va oltre il web e potrebbe arrivare fino in tribunale.

Dopo una cena con degli amici, la cliente in questione - docente universitaria - torna a casa e assegna al locale solo due stelle. "Salva solo l’atmosfera ma stronca i prezzi, il servizio e, soprattutto, la qualità, o meglio la salubrità, del rosso portato in tavola" riporta il Corriere

Come detto, i gestori del locale non gradiscono e anziché ri-commentare la recensione della cliente o chiedere la rimozione delle accuse al portale, fanno di più: sporgono querela. Il motivo: il contenuto del giudizio della cliente. 

Scrive la professoressa il 12 giugno di un anno fa:

Non è ammissibile essere serviti dopo ore, e male, solo perché il locale è famoso e la gente fa la fila per entrare. E, soprattutto, non è ammissibile presentarsi per tre volte di fila e ricevere vino imbevibile. Non parlo di vino cattivo, no, parlo di vino avariato, roba da creare problemi di salute.

In pratica, secondo la donna, "quel vino una volta aperto sarebbe rimasto per troppo tempo sugli scaffali e poi sarebbe finito sul suo tavolo". Secondo i gestori, si va oltre la recensione e il commento duro. Si finisce nella diffamazione

E così la polizia postale "si mette sulle tracce del nick name collegato alla recensione e risale facilmente alla donna, una habitué di Tripadvisor che per la verità non ha fatto nulla per tenere celata la sua identità". 

La docente, indagata dalla Procura, ha ricevuto un "invito a comparire" e "si difenderà con le unghie e con i denti contro quella che ritiene una pagliacciata".

Fonte: Corriere di Bologna →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione "cattiva" su Tripadvisor: cliente finisce sotto inchiesta

Today è in caricamento