Domenica, 7 Marzo 2021

In nove regalano 30 giorni di ferie al collega che deve assistere i figli

Il gesto di solidarietà compiuto da un gruppo di dipendenti per aiutare un collega in difficoltà

Un gruppo di nove dipendenti della Città della Salute di Torino ha donato trenta giorni di ferie a un collega per consentirgli di assistere i propri bambini.

Questo è stato possibile, ricorda l'edizione torinese del quotidiano La Repubblica, grazie all'articolo 34 del nuovo contratto del comparto sanità siglato lo scorso maggio nel quale si stabilisce che un dipendente può cedere, volontariamente e a titolo gratuito, tutti o in parte i proprio giorni di riposo al collega della stessa azienda che ne ha bisogno per assistere i figli minori che necessitano di cure costanti per particolari condizioni di salute.

Il figlio è malato e lui non può lasciarlo, colleghi e azienda gli regalano 4 mesi in più di ferie 

Ed è proprio quello che è avvenuto nell'azienda sanitaria che gestisce tra gli altri gli ospedali Molinette, Sant'Anna, Regina Margherita e Cto. Ma un'altra richiesta di aiuto è già arrivata e l'azienda, fa sapere in una nota, diffonderà un nuovo avviso per trovare altri dipendenti solidali. 

Fonte: La Repubblica →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In nove regalano 30 giorni di ferie al collega che deve assistere i figli

Today è in caricamento