rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024

Si denuda ed entra nel recinto delle tigri: azzannato al braccio, paura a Reggio Calabria

E' grave l'uomo, di nazionalità georgiana, che è entrato nel recinto delle tigri al Circo di Lidia Togni che ora sta facendo tappa in città

Un uomo, di nazionalità georgiana, si è denudato, ha scavalcato ed è entrato nel recinto delle tigri al Circo di Lidia Togni che ora sta facendo tappa a Reggio Calabria. Le sue condizioni - a quel che si apprende - sono gravi ma non rischierebbe la vita. Molto probabilmente in condizioni psico-fisiche alterate ha deliberatamente superato un alto recinto che delimita l'area, nei pressi della stazione centrale della città, riservata agli animali ed è stato aggredito dal felino. La tigire gli avrebbe quasi staccato un braccio.

I primi soccorsi, immediati, sono stati prestati dai lavoratori del Circo Togni prima dell'arrivo delle ambulanze. Poi il ferito è stato trasportato al pronto soccorso. Scene di panico - scrive Reggio Tv - si sarebbero registrate al Grande Ospedale Metropolitano, dove il georgiano è giunto privo di sensi.

Proprio mentre veniva sottoposto alle cure da parte dei medici, secondo quanto si è appreso, si è risvegliato andando in escandescenza, scagliandosi contro gli stessi sanitari e i presenti

Le sue condizioni sono stazionarie. I medici del nosocomio reggino stanno tentando di salvargli l'arto dilaniato dalla tigre.

Vede una 'tigre' in strada e chiama il 112, ma era un peluche

Fonte: Reggio Tv →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si denuda ed entra nel recinto delle tigri: azzannato al braccio, paura a Reggio Calabria

Today è in caricamento