rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Regime siriano accusa i ribelli: "Usate armi chimiche ad Aleppo"

E' la prima volta che il regime del presidente Bashar al Assad muove una simile accusa contro "i terroristi"

Il regime siriano ha accusato i ribelli di aver sparato un missile con una testata chimica nella provincia di Aleppo, provocando quindici morti. Lo ha indicato l'agenzia di stampa ufficiale siriana Sana.

"I terroristi hanno lanciato un missile che contiene prodotti chimici sulla regione di Khan al Assal nella provincia di Aleppo, uccidendo quindici persone, in maggioranza civili", ha indicato Sana.
"I terroristi hanno lanciato un missile contenente prodotti chimici sulla regione di Khan al Assal, nella provincia di Aleppo, e hanno ucciso quindici persone, in maggioranza civili". Lo ha indicato la Sana.

Le milizie ribelli del Libero Esercito Siriano (Les) hanno smentito le accuse del regime del presidente Bashar al-Assad sull'utilizzo di armi chimiche, addebitando la responsabilità del lancio di un missile con una possibile testata chimica alle autorità di Damasco.

"L'esercito ha colpito Khan al-Assal utilizzando un missile a lunga gittata che secondo le nostre informazioni avrebbe potuto trasportare una testata chimica: vi sono state numerose vittime e molti feriti presentano problemi respiratori", ha spiegato uno dei portavoce del Les, Louay Muqdad: "Non possediamo né armi chimiche né missili a lungo raggio, e se li avessimo non li utilizzeremmo certo contro i ribelli".

E' la prima volta che il regime del presidente Bashar al Assad muove una simile accusa contro "i terroristi", termine che indica nel vocabolario ufficiale i ribelli che lottano contro il potere a Damasco.

La comunità internazionale ha moltiplicato gli avverimenti nei confronti di Damasco contro il ricorso alle armi chimiche. I responsabili occidentali e in particolare quelli israeliani hanno espresso il timore che le armi finiscano in mano a certe fazioni dell'opposizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regime siriano accusa i ribelli: "Usate armi chimiche ad Aleppo"

Today è in caricamento