Martedì, 22 Giugno 2021
"Ora l'Italia è in very good hands"

Renzi scatenato: "Draghi premier? He's the best, the best, the best"

"Con lui l'Italia è in buone mani", dice l'ex premier intervistato dall'emittente statunitense Cnbc sulla situazione politica nel nostro Paese

Renzi intervistato dall'emittente statunitense Cnbc

"Mario Draghi? He's the best, the best, the best". Così il leader di Italia Viva Matteo Renzi in un'intervista all'emittente statunitense Cnbc commenta con entusiasmo l'incarico affidato all'ex numero uno della Banca centrale europea. "Sono molto contento", dice in inglese, "perché ora l'Italia è in 'very good hands' (in buone mani)". "È la persona migliore per ricoprire l'incarico di presidente del Consiglio in Italia", dice ancora l'ex premier. 

Nel day after del Conte due e nelle prime ore di Mario Draghi incaricato, Renzi si rallegra dopo la sua indisposizione all'ipotesi di un governo Conte ter: "È probabile che io sia il più impopolare del Paese, è improbabile che Conte sia più popolare, ma è certo che Draghi sia il più competente. Va bene così. Quando noi abbiamo tolto dal tavolo tutti gli elementi divisivi, sia sui nomi che sui contenuti, e loro hanno rilanciato su giustizia e Mes, lì ho capito che era finita", dice oggi in un'intervista a la Repubblica. Un colloquio in cui racconta di non pentirsi di nulla e ribadisce che non si trattava di poltrone ma di discontinuità e che dall'altra parte, dagli alleati (o ex alleati), c'è stato a parer suo solo un muro.

Governo Draghi: tecnico o politico? La sorpresa che potrebbe piacere a Lega, Pd e M5s
 

Fonte: Cnbc →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi scatenato: "Draghi premier? He's the best, the best, the best"

Today è in caricamento