Lunedì, 18 Ottobre 2021

Il "Trota" si è già stancato di fare il contadino: ha aperto un ristorante

Mentre degli scandali della Lega Nord si occupa ormai solo la magistratura, finito il clamore mediatico il figlio di Umberto Bossi prova a dare una svolta alla sua vita

Se siete preoccupati delle sorti di Renzo Bossi, alias "Il Trota", tranquilli: pur finito nel dimenticatoio mediatico e politico il figlio di Umberto Bossi sta bene e sta provando a dare una svolta alla sua vita.

Ricordate? Qualche mese fa raccontavamo che si era messo a coltivare la terra realizzando così il suo sogno: fare il contadino. Ora, stanco di zappare e seminare, l'ex consigliere regionale della Lombardia ha lasciato l'azienda agricola comprata da mamma Manuela sul Brenta e ha aperto un ristorante.

A rivelarlo è stato papà Umberto in un'intervista ripresa da Libero: "Renzo sta bene. E' ripartito dallo stop che gli avevano creato. Ha una piccola trattoria vicino a Gemonio" e "i suoi fratelli lavorano lì insieme a lui".

Una ricerca su Internet fatta inserendo nel motore di ricerca il nome di "Renzo Bossi" associato a "trattoria" e "Gemonio" non dà gli esiti sperati: l'attività del rampollo del fondatore del Carroccio non viene rilevata. Chissà, forse gli hanno aperto un ristorante a sua insaputa.

Fonte: Libero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Trota" si è già stancato di fare il contadino: ha aperto un ristorante

Today è in caricamento