Martedì, 26 Ottobre 2021

Rigopiano, le frasi shock prima della tragedia: "Quelli dell'albergo non devono rompere il c..."

Sono le parole del dirigente della Provincia di Pescara delegato alle Opere pubbliche, pronunciate quel 18 gennaio poco prima che l'Hotel Rigopiano di Farindola, da cui stavano arrivando le prime chiamate di soccorso, venisse sepolto da una valanga

"Quello dell'albergo non deve rompere il c... Digli che deve stare calmo". Sono le parole del dirigente della Provincia di Pescara delegato alle Opere pubbliche, pronunciate quel 18 gennaio alle 9:30 poco prima che l'Hotel Rigopiano di Farindola, da cui stavano arrivando le prime chiamate di soccorso dopo le nevicate incessanti, venisse sepolto da una valanga  uccidendo 29 persone.

Il telefono - spiega oggi Il Messaggero - era sotto controllo dalla Procura dell'Aquila a causa di un'indagine sugli appalti in Abruzzo. Nella telefonata quindi si sentirebbe chiaramente pronunciare la frase: "E poi c’è il direttore dell’hotel Rigopiano. Chiede una turbina per far ripartire gli ospiti, bloccati dalla nevicata" gli dice il responsabile della Viabilità provinciale. "Non deve rompere...", risponde lui.

Rigopiano, 7 ex dipendenti ripartono da un ristorante a Farindola: "Simbolo di speranza"

In settimana la Procura di Pescara ha inviato 23 nuovi avvisi di garanzia per omicidio colposo plurimo, lesioni colpose e in certi casi falso e abuso d'ufficio. Tra gli indagati c'è anche l'ex prefetto di Pescara,  che secondo le accuse si attivò tardi nell'aprire il Centro coordinamento soccorsi e l'Unità di crisi: lo fece solo dopo le 12. Poi alle 18:28 fu richiesto l'intervento dell'esercito.

"Il prefetto e i due dirigenti - è quel che si legge nell'avviso di garanzia - determinavano le condizioni per cui la strada provinciale dall'Hotel al bivio Mirri, lunga 9,3 km, fosse impercorribile per ingombro neve, di fatto rendendo impossibile a tutti i presenti (40 persone tra ospiti e personale) di allontanarsi, tanto più in quanto allarmati dalle scosse di terremoto".

Rigopiano, inizia lo sgombero delle macerie: "Ottomila tonnellate da rimuovere"

Fonte: Il Messaggero →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigopiano, le frasi shock prima della tragedia: "Quelli dell'albergo non devono rompere il c..."

Today è in caricamento