Venerdì, 14 Maggio 2021

Lancia per sbaglio la sabbia, aperitivo finisce in rissa: feriti 5 giovani

E' successo a Ischia, dove la rissa è stata innescata per futili motivi durante un aperitivo sulla spiaggia

Foto di repertorio

Ancora una rissa in spiaggia. Dopo l'episodio avvenuto in provincia di Agrigento, ne arriva un altro da Ischia, dove i carabinieri sono dovuti intervenire per sedare la baruffa tra diversi giovani.Sono cinque le persone denunciate dai militari della stazione di Forio, intervenuti sulla spiaggia di Citara per sedare una violenta rissa. Scoppiata per futili motivi – durante un aperitivo in spiaggia uno dei giovani coinvolti avrebbe lanciato inavvertitamente sabbia contro ragazzi di una vicina comitiva -  la rissa ha coinvolto 5 giovani tra i 20 e i 22 anni, tutti soccorsi presso l’ospedale di Ischia e ritenuti guaribili tra i 2 e i 10 giorni.

Come riporta NapoliToday, i giovani sono stati bloccati prima che la violenza portasse a conseguenze peggiori, i cinque sono stati denunciati. Sono invece quattro i minorenni denunciati per danneggiamento aggravato dai Carabinieri della stazione di Procida. Senza alcun motivo apparente, i minori – tutti di Napoli - hanno distrutto un distributore di bevande installato nella centrale Via Roma. Ripresi durante l’azione vandalica dalle telecamere installate in zona, i responsabili sono stati identificati e denunciati.

Fonte: NapoliToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia per sbaglio la sabbia, aperitivo finisce in rissa: feriti 5 giovani

Today è in caricamento