Martedì, 27 Luglio 2021
La / Stati Uniti d'America

Il ristoratore-meccanico che nel tempo libero rimette in sesto auto da rottamare e le regala ai poveri

Eliot Middleton ha riparato 33 auto finora in nove mesi e poi le ha donate. Da tutto il Paese sono 100 le vetture che gli sono state donate per aiutare altre persone

Ristoratore di professione, meccanico d’auto per passione e con il forte desiderio di aiutare il prossimo. Questo è Eliot Middleton, un imprenditore di 38 anni della Carolina del Sud che trascorre il suo tempo libero riparando le auto vecchie e le dona a chi ne ha più bisogno. Melanie Lee è stata una di queste. Il giorno di Natale ha ricevuto una visita e un regalo inaspettato: Eliot le ha portato una Oldsmobile bianca del 1993 consegnandole le chiavi e senza pretendere neanche un dollaro. La situazione ha sorpreso la donna anche perché non lo aveva mai visto prima di quel momento, ma di certo non i tanti che nel tempo sono stati aiutati dal ristoratore dal cuore d’oro.

E sono circa 33 al momento, in nove mesi. Hanno tutti ricevuto una macchina usata ma in buone condizioni, revisionata da lui in persona, gratuitamente. Poche settimane prima Melanie Lee aveva perso il figlio 33enne, malato da diversi anni. Per visitarlo all’ospedale di Charleston dove era ricoverato faceva avanti e indietro con la sua Chevrolet Tahoe del 2007. Un viaggio di due ore percorso ogni giorno fino a quando l’auto non si è guastata. “Ho portato l'auto in un negozio per sostituire la trasmissione, ma non avevo mezzi per pagarla" ha spiegato Melanie che aveva un disperato bisogno di quella macchina per aiutare la sua famiglia e in particolare le sue nipotine di 12 e sei anni. Le accompagnava a scuola, alle lezioni di danza, ma senza auto era tutto difficile. Fortunatamente ci ha pensato Eliot e questo regalo è stato ancora più bello perché inaspettato e necessario.

Un modo per aiutare 

“C'è una mancanza di trasporto nelle aree rurali e sapevo che avrei potuto usare la mia precedente esperienza in meccanica per aiutare", così Middleton spiega quella che è diventata una vera e propria missione per lui. L'idea di riparare e donare vecchie macchine gli è venuta all’improvviso all'inizio del 2020. Aveva organizzato nel suo ristorante un evento, una raccolta di cibo rivolta a diverse famiglie locali ma si è reso conto che per partecipare quelle persone erano state costrette – in mancanza di mezzi di trasporto propri - a camminare per più di quattro miglia per avere quel pasto caldo.

Così ha deciso di rispolverare il sapere della sua vecchia professione, era un meccanico, per metterlo gratuitamente al servizio di chi ha bisogno. Con un post pubblicato sul suo profilo facebook ha chiesto ai suoi follower di portargli le auto vecchie da riparare e che probabilmente avrebbero rottamato. In cambio ha offerto costolette alla brace e altri alimenti del suo ristorante. Finora gli sono stati donati quasi 100 veicoli da riparare, a cui lui si dedica nei due giorni di libertà dal locale. "Mio padre era un meccanico e frequentavo il suo negozio da quando avevo 4 anni. Sono sempre stato affascinato dalle auto”, ha spiegato semplicemente Middleton. Passione e solidarietà con lui si sono fuse.

Fonte: The Seattle Times →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ristoratore-meccanico che nel tempo libero rimette in sesto auto da rottamare e le regala ai poveri

Today è in caricamento