Sabato, 19 Giugno 2021

Roma, scontrino choc: "204 euro per un pranzo veloce"

Un pranzo veloce prima di entrare ai Musei Vaticani. Cibi semplici, acqua, birra e una bibita. Totale: 204,60 euro. E' successo a una famiglia americana

Lo scontrino "incriminato"

Un pranzo veloce prima di entrare ai Musei Vaticani. Cibi semplici: alette di pollo, patatine fritte, insalata e frutta. E, visto il caldo, acqua, birra e una bibita. Totale: 204,60 euro.

E' quanto accaduto giovedì scorso a una famiglia americana di cinque persone in visita nella Capitale che dal prossimo 8 dicembre ospiterà pellegrini da tutto il mondo per il Giubileo della Misericordia.

I cinque turisti, madre, padre e tre figli, erano arrivati con un po' di anticipo all'appuntamento con la guida turistica così hanno deciso di concedersi una sosta per il pranzo. "Si sono seduti, hanno ascoltato il camierere che spiegava il menù e hanno scelto" ha raccontato a RomaToday la guida che li ha raggiunti poco dopo per il tour turistico. Il conto però si è rivelato un'amara sorpresa.

Niente pranzo di pesce o specialità romane. Ecco cosa è stato segnato sullo scontirno. Tre piatti di Mix and Match, 25 euro ciascuno, totale 75 euro.

Spiega la guida:

"Si tratta di piatti a base di alette di pollo e patatine fritte". Due birre alla spina 0,4 litri, 16 euro. Tre bottiglie di acqua da 75 cl, 6 euro ciascuna, in tutto 18 euro. Una bibita in bottiglia 6 euro. Chi aveva più caldo ha invece ripiegato su due insalate, 15 euro ciascuna, 30 euro in tutto. Stesso prezzo per due 'summer fruit'. Un 'ice coffee' è costato invece 6 euro mentre un cappuccino 5 euro. Al totale da 186 euro si aggiungono poi 18,60 euro per il servizio (che ammonta al 10% del totale).

Risultato: il conto è di 204,60 euro. Non male per un pranzo veloce prima di una visita turistica. 

Fonte: RomaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, scontrino choc: "204 euro per un pranzo veloce"

Today è in caricamento