Martedì, 20 Aprile 2021

In giro con il figlio di un anno si imbatte in un branco di cinghiali: "Ci siamo salvati così"

I fatti a Roma. L'uomo ha raccontato che l'esemplare più grande stava per caricarli: "Siamo dei miracolati"

Foto pubblicata sulla pagina facebook "Sei di Spinaceto se..."

Stava tornando a casa insieme al figlio, un bimbo di venti mesi, quando si è imbattuto in un branco di cinghiali. È successo ad un residente di Spinaceto, quartiere alla periferia di Roma i cui abitanti a quanto pare hanno già avuto più di qualche problema con gli ungulati. 

"Sono un miracolato - racconta Ernesto Calì a RomaToday - erano circa le 20 di sabato e stavo rincasando con mio figlio dall'area giochi che si trova vicino la chiesa di San Giovanni Evangelista. All'altezza del Commissariato di Spinaceto  ho notato delle persone che facevano ampi gesti con la mano. Sulle prime ho creduto che stessero salutando qualcuno. Poi ho visto che anche un runner ha interrotto la corsa, per cominciare a fare gli stessi gesti. A quel punto ho capito che si stavano rivolgendo a me".

L'incontro ravvicinato con i cinghiali

Il residente, voltandosi, racconta di aver visto il branco. Un cinghiale più grande, "uno di medie dimensioni ed altri cinque più piccoli, ma non cuccioli". Si tratta con ogni probabilità della stessa "famigliola" avvistata solo qualche giorno nel qurtiere limitrofo di Casal Brunori.

"Mio figlio, per fortuna, non si è accorto di nulla. Con la carrozzina ha iniziato ad attraversare la strada, ma a quel punto anche l'esempare più grande, avendoci notato, ha provato a fare la stessa cosa". Secondo il residente il cinghiale stava per caricarli. Provvidenziale è stato l'intervento di alcuni automobilisti. "Prima un suv e poi un'altra auto hanno iniziato a suonare il clacson ed hanno fisicamente impedito l'attraversamento del cinghiale. Siamo dei miracolati". 

Non è la prima volta che gli ungulati si spingono nelle aree verdi antistanti i palazzi di quella zona. Segnalazioni del genere, al contrario, risultanto piuttosto frequenti.

Fonte: RomaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con il figlio di un anno si imbatte in un branco di cinghiali: "Ci siamo salvati così"

Today è in caricamento