rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

"Dio maledica i tuoi accusatori": neonazisti festeggiano i 100 anni di Priebke

Sotto casa del "Capitano", a Roma, affisso uno striscione di auguri. La firma: Commando militare tiburtino. Un secondo striscione in piazza Augusto Imperatore. Il bersaglio è il presidente della comunità ebraica Pacifici

ROMA - Uno striscione di auguri dedicato a Erich Priebke per i suoi 100 anni. É quanto hanno visto al loro risveglio gli abitanti di via Boccea, nel quartiere Aurelio, a pochi metri dall'abitazione dell'ex comandante delle SS condannato all'ergastolo per la strage delle Fosse Ardeatine.

"Dio stramaledica i tuoi accusatori... Buon compleanno capitano Priebke", recitava il testo dello striscione, corredato da una croce uncinata e dalla sigla 'C.M.T.', Commando Militante Tiburtina.

Ma non è finita qui. Infatti, allo striscione sotto casa di Priebke, ne è seguito un altro affisso in piazza Augusto Imperatore e rivolto al presidente della Comunità ebraica Riccardo Pacifici, recante la scritta: "Pacifici...arrivaci tu a 100 anni!".

La scritta 'Auguri Priebke' e accanto una svastica sono comparsi stamani anche sul muro esterno della sede dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia (Anpi) a Roma, nel giorno del centesimo compleanno dell'ex Ss condannato per la strage della Fosse Ardeatine.

"Le scritte inneggianti al criminale Erich Priebke e le svastiche apparse all'esterno della sede dell'Anpi nazionale a Roma, sono il solito vile atto di chi ancora non cede di fronte all'unica e sacrosanta verità della storia" si legge in un comunicato dell'Anpi: "Il nazismo e il fascismo furono esclusivamente regimi sanguinari che hanno portato l'orrore della guerra e dell'odio razziale in tutta Europa e oltre. L'Anpi proseguirà, senza farsi intimidire da alcuno, nel suo quotidiano impegno di promozione dei valori di giustizia, pace, libertà e democrazia che hanno animato la Resistenza e riconquistato il Paese alla civiltà".

Fonte: Roma Today →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dio maledica i tuoi accusatori": neonazisti festeggiano i 100 anni di Priebke

Today è in caricamento