Lunedì, 27 Settembre 2021

Stanchi di aspettare l'autobus, rubano una macchina: arrestati

A finire in manette sono stati un uomo e una donna, entrambi volti noti alle forze dell'ordine. Ne parla PalermoToday

PALERMO - L'autobus non passava... e così hanno deciso di rubare un'auto, una vecchia Fiat Punto, nel parcheggio di un ospedale. Succede a Petralia Sottana, nel palermitano. 

A finire in manette, come racconta PalermoToday, sono stati due volti noti alle forze dell'ordine, Michela Adelfio, 40 anni, residente a Palermo, e Giulio Muratore, 41, di Isola delle Femmine. La coppia ieri mattina si trovava in ospedale per alcuni accertamenti. Una volta usciti, i due hanno atteso il bus che li avrebbe portati a casa. Un'attesa forse troppo lunga, al punto che i malviventi hanno pensato di rubare una macchina parcheggiata proprio davanti al pronto soccorso.

L'auto era stata lasciata con gli sportelli aperti e la chiave inserita. Un'occasione troppo ghiotta: il tempo di salire a bordo, poi i due sono partiti in direzione Palermo. Il proprietario dell'auto ha segnalato il furto ai carabinieri: i due sono stati bloccati e arrestati e l'auto è stata restituita.

Fonte: PalermoToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanchi di aspettare l'autobus, rubano una macchina: arrestati

Today è in caricamento