Domenica, 1 Agosto 2021

"Ciao, mi chiamo Ryland e sono una bambina transgender"

Un video racconta la storia di Ryland Whittington, nato femmina sei anni fa ma che da sempre si è identificato con il genere maschile

"Sono un bambino transgender. Ho sei anni e sono un tipo parecchio a posto. E non sono mai stato così felice in tutta la mia vita": con queste parole Ryland Whittington si è presentato all'Harvey Milk Diversity Breakfast, un incontro che si tiene annualmente a San Diego a favore della comunità LGBT. La storia di questo bambino, nato femmina sei anni fa ma che da sempre si è identificato con il genere maschile, è diventata nota al grande pubblico, americano e non, quando i genitori, pochi giorni fa, hanno pubblicato un video nel quale raccontano, con parole e immagini, chi è loro figlio.

Il filmato è stato visualizzato già da quasi sei milioni di persone, e ha permesso di fare più luce sulla transessualità nei più giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: BBC News →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao, mi chiamo Ryland e sono una bambina transgender"

Today è in caricamento